Mazzarri: “Mi interessava non prendere gol”

ADV
ADV
ADV
ADV

L’allenatore del Napoli, Walter Mazzarri, ha commentato la vittoria sul Braga per 2-0 ai microfoni di Sky Sport. Le parole del tecnico azzurro: “Oltre alla qualificazione mi interessava non prendere gol, la squadra era lunga, non riusciva ad essere solida. Abbiamo anche fatto riposare qualcuno, in difesa siamo in emergenza, è stata una serata positiva. Il cammino è lungo ma ho visto belle cose, la squadra si è aiutata come nel passato”.

 

Su Natan: “Per me ha doti importanti, andava sostenuto, era un po’ demoralizzato. Non è facile dal Brasile, al Torino ebbe difficoltà anche Bremer che ora è un altro difensore. Natan continuerà a crescere”.

 

Sulla difesa: “Non siamo stati perfetti, abbiamo concesso qualche occasione, ma finalmente abbiamo marcato in area coi cross. Dobbiamo dimostrare col Cagliari che il processo di miglioramento continua”.