Open day special LND Campania: una festa per i bambini

ADV
ADV
ADV

Il 16 settembre al campo San Gennaro dei Poveri a Napoli, si è tenuto l’open day special, organizzato dal Comitato Regionale Campania FIGC LND con il patrocinio della FIGC Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale e del Coni Campania. Nel corso della kermesse il Presidente del C.R. Campania FIGC LND Carmine Zigarelli ha consegnato una targa di ringraziamento per l’ospitalità e la fattiva collaborazione all’ingegnere Vincenzo Salzano.

All’evento hanno partecipato oltre cento ragazzine e ragazzini, che con i loro sorrisi hanno reso ancor più emozionante la manifestazione. L’ingresso in campo è stato accompagnato dall’inno d’Italia cantato da Annuccia, che ha incantato tutti i presenti, e dalle ‘ragazze pon-pon’ della Polisportiva Filanda. Alla mattinata special hanno partecipato: Salernitana For Special in collaborazione con il Villaggio di Esteban, Sant’Antonio Abate For Special, Sorrento For Special in collaborazione con la cooperativa Alma, Sant’Anastasia Calcio For Special in collaborazione con la cooperativa Proodos, Polisportiva La Filanda, Gli Insuperabili.

“Il motto è il calcio è di tutti e stamane i nostri ragazzi speciali lo hanno dimostrato nuovamente. Dobbiamo favorire sempre più l’inclusione e superare ogni tipo di barriera. Ringrazio tutte le società presenti, tutti i partecipanti, gli operatori, i nostri tecnici e le famiglie. Ancora una volta giocando di squadra dimostriamo come Campania che possiamo creare progettualità sociali importanti e fornire il nostro contributo come Comitato per superare ogni ostacolo e per trasformare le diversità in ricchezza”. Lo ha dichiarato il Presidente del C.R. Campania FIGC LND Carmine Zigarelli, sottolineando che ‘siamo partiti con il calcio paralimpico in Campania la scorsa stagione sportiva e stiamo lavorando per la corrente coinvolgendo sempre più club dilettantistici, creando proficue collaborazioni con centri medici specializzati e Asl campane’. “Siamo certi che facendo rete e con il supporto della FIGC Calcio Paralimpico e Sperimentale, che ringrazio per il massimo sostegno, e delle nostre società e con grande spirito d’iniziativa, per tutti i nostri atleti speciali sarà un’annata calcistica all’insegna di grande divertimento e di abbracci per loro e per i loro familiari”, ha concluso Zigarelli.