Calcio Femminile. Il Napoli capolista attende l’Arezzo, ostacolo Sassuolo per il Pomigliano

ADV
ADV
ADV

Il big match Lazio-Napoli finisce 1-2 per le partenopee, grazie ai goal di Seghir e Del Estal contro un solo goal di Fulhendorff per le padrone di casa. Di Marino e compagne si assicurano così 3 punti fondamentali che permettono loro di superare la Lazio e agguantare il primo posto in classifica. La sconfitta delle romane porta anche all’esonero di Mister Catini, che guidava la squadra già dalla stagione precedente. Anche il Cittadella si conferma pretendente alla promozione con una vittoria di misura in casa dell’Arezzo.
Il Napoli Femminile deve ora mantenere questo primato in classifica. In questo fine settimana sarà l’Arezzo a far visita allo stadio di Cercola. La Lazio invece giocherà anticipatamente sabato 13 fuori casa a Cesena, in una partita molto delicata. Grande sfida ancora per il Cittadella che sfiderà un Ternana in grande forma.
In Serie A, il Pomigliano riposava questo fine settimana appena passato. Il Como raggiunge il Sassuolo in quanto a salvezza matematica e festeggia la permanenza in Serie A dopo la vittoria per 2-1 in casa contro la Sampdoria. Il Parma di Panico si vede ancora una volta beffato negli ultimi minuti di gara dopo una gara piena di goal. Risultato finale di 5-4 per il Sassuolo di Piovani, già salvo dalla giornata precedente, e che relega il Parma ancora all’ultimo posto a parimerito con la Sampdoria.
Sarà proprio quest’ultima a riposare questo fine settimana. Il Pomigliano si prepara a ricevere il Sassuolo, in una gara in cui la squadra granata cercherà in tutti i modi di assicurarsi 3 punti per mantenere la distanza dalla zona retrocessione. Per il Parma partita casalinga contro un Como già salvo.
Nella poule scudetto è tutto già deciso. La Roma riposa, mentre entrambe le gare finiscono in parità con Juventus-Inter 2-2 e Fiorentina-Milan 1-1. Riposa la Juventus questo fine settimana, e giocheranno Inter-Fiorentina e Milan-Roma.