Rudi Garcia: “Deluso dall’atteggiamento mediatico nei miei confronti, è tutto esagerato”

ADV
ADV
ADV

Ritorna il campionato di Serie A, che nella sua nona giornata sarà aperto dal match del Bentegodi tra Verona e Napoli, in programma domani alle ore 15. L’allenatore del Napoli Rudi Garcia torna a parlare in conferenza stampa, dopo una sosta per le nazionali che lo ha visto nell’occhio del ciclone. In particolare, il tecnico ha analizzato proprio i giorni che ha vissuto in questa sosta, volendo fare delle precisazioni:

Io sono sereno e tranquillo. Dico questo perché se do delle risposte con carattere, non interpretate che sono nervoso. Dire che non ho apprezzato il post Fiorentina è dire poco, è stata una mancanza di rispetto nei miei confronti. Però ci tengo a ringraziare i giornalisti e i tifosi che mi hanno sostenuto: ora ho capito chi sono gli amici e chi i nemici. Non dico che abbiamo fatto tutto bene, ma nemmeno tutto male, e ho trovato questa vicenda sproporzionata. Non sono stato contento, ma la cosa che conta è il mio rapporto con i calciatori e con i dirigenti, che mi hanno sostenuto anche ieri nella persona del presidente. Della partita contro la Fiorentina mi prendo le mie colpe, ma pensavo di avere con i giornalisti un rapporto collaborativo, per cui sono un po’ deluso. Ora l’importante è vincere a Verona“.