Garcia in conferenza: “Assenze di Osimhen e Anguissa? Ecco come rimedieremo”

ADV
ADV
ADV

L’allenatore del Napoli Rudi Garcia ha tenuto la consueta conferenza stampa che precede il match di campionato degli azzurri, domani alle 15 contro il Verona al Bentegodi. L’allenatore, tra i veri temi toccati, ha fatto il punto sugli assenti e sulle possibili contromosse:

Io non mi lamento per chi non può giocare, perché ho tanta fiducia in chi può sostituire gli assenti, sia dall’inizio che a partita in corso. C’è stato il dibattito con voi sulla posizione di Raspadori, quindi ora che non c’è Osimhen significa che ho ancora due punte centrali con caratteristiche diverse e siamo a posto così. A centrocampo abbiamo preso anche Cajuste, che può giocare sia mezz’ala che regista, e sostituirà Zambo Anguissa. Anche Olivera è uscito stanchissimo dalla sua partita con la nazionale, ma sta bene come gli altri che sono rientrati dalle nazionali. Possibile che in difesa vedremo la nuova coppia Rrahmani-Natan, ma Amir può giocare anche con Ostigard ora che è recuperato. Ora voglio vedere anche un atteggiamento diverso, con la voglia di vincere a partire da domani“.