Mazzocchi: “Meritavamo di più. Stiamo cercando di seguire il mister”

ADV
ADV

Walter Mazzarri, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita del posticipo perso contro il Milan.

 

Col 4-3-3 si è visto un Napoli diverso…

“Era prevedibilissimo l’inserimento di Theo, lo avevamo preparato tutta la settimana e dovevamo stare più attenti, altrimenti il Milan non avrebbe fatto un tiro in porta… Non è il modulo che ha fatto vedere un Napoli migliore, ma il fatto che il Milan sia calato nel secondo tempo dopo un secondo tempo di altissima pressione”.

 

Il Napoli non segna in trasferta da 5 partite…

“Ci sono state tante palle gol, oggi come col Monza; non è facile dare spiegazione a queste cose. Di sicuro non siamo brillanti nel fare certe giocate”.

Si aspetta un Osimhen cattivo dopo la finale persa?

“Lo spero. Anguissa ha fatto molto bene oggi, ma ci ha messo un po’ a carburare. Abbiamo bisogno di lui”.

 

La Champions vi può spingere oltre queste difficoltà?

“Io lo spero. Potremmo avere la rosa al completo presto. Bisogna avere fortuna in quel momento lì per essere nella migliore condizione possibile. La Champions, se facciamo una grande partite, ci potrebbe dare linfa per il campionato. Oggi la squadra, a parte il gol di Theo, ha fatto un’ottima gara”.

 

Come valuta Kvara da trequartista?

“L’ho fatto anche domenica scorsa e in Nazionale gioca lì, ha fatto bene e l’ho messo lì per non dare punti di riferimento”.

 

Ha visto la classifica?

“Certo. Io non c’ero da inizio stagione, sto cercando di fare il meglio in questa annata molto difficile. Punto e basta”L’esterno azzurro Pasquale Mazzocchi ha parlato ai microfoni di DAZN nel post partita di Milan-Napoli.

 

Questa squadra col 4-3-3 ha automatismi diversi? “È normale che una squadra che viene da un anno importante col 4-3-3 si trova un po’ meglio con questo modulo. Poi se si subiscono troppi gol è normale che si deve adattare e cercare un po’ di equilibrio”.

Vi manca il gol in trasferta: “Giocare davanti ai nostri tifosi ti dà qualcosa in più. Oggi meritavamo qualcosa in più, non è stata una partita che ci deve far uscire scontenti dal campo, a parte i risultati ovviamente”.

 

Preferite giocare con la difesa a 3 o col 4-3-3? “Sapete che non è il modulo che ti porta a fare prestazioni importanti. Stiamo cercando di seguire il mister in tutti i modi. Questa sera meritavamo qualcosina in più rispetto al Milan, anche se loro in ripartenza sono una squadra con una gamba importante. Abbiamo subito gol per una disattenzione. Non è tutto da  buttare stasera”.