GeVi Napoli mai in partita e sconfitta nel derby contro Scafati

ADV
ADV
ADV

Terza sconfitta consecutiva per la GeVi Napoli, che alla Beta Ricambi Arena cede alla Givova Scafati (91-85) che gioca un grande primo quarto e indirizza la gara. Un 25-16 del nei primi 10′, che Napoli non riesce a ricucire. In casa azzurra preoccupano le condizioni di Jaworski, che chiude a 13 punti, uscito per un problema alla spalla.

Avvio equilibrato. Il primo allungo prova a darlo Scafati sul 15-8, che diventa 25-16 al 10′, con Napoli che non trova continuità da tre punti. Il massimo vantaggio scafatese tocca il 33-18 al 13′ con Rivers (17 punti) e Nunge (11 punti). I canestri di Sokolowski (16 punti) fissano il punteggio sul 46-41 in favore di Scafati al 20′.

Dopo la pausa, Scafati parte fortissimo bucando ancora la difesa a zona dei partenopei e trovando così il 58-46 al 25′ con Pinkins. È un botta e risposta tra le due squadre, con Scafati che va avanti di 12 e Napoli che si riavvicina a -7. Al 30′ formazione di Boniciolli avanti 67-60.

Il quarto periodo si apre con Napoli che fa 4-0 in 50″ per il 67-64. Scafati risponde e va di nuovo a +9.

Zubcic (13 punti) commette il quarto fallo, mentre De Nicolao è costretto ad uscire dalla partita per falli, così come Jaworski per un infortunio alla spalla destra. È il momento di Logan che mette due triple consecutive per l’80-66 al 35′. Napoli torna a – 3 (82-79) al 37′ con Ennis (19 punti) che si prende la squadra sulle spalle, ma perde anche Ebeling. La GeVi ha il tiro del pareggio con Pullen che va corto, Zubcic commette un flopping ed è costretto ad uscire. Scafati non segna ma ha 3 occasioni per tirare e Rivers non perdona per l’85-79 a 1′:35″ dal gong. Sokolowski sbaglia la tripla del -1 e di fatto chiude i giochi.

📷 Napoli Basket