Alvini allo Spezia, è ufficiale

ADV
ADV
ADV

Lo Spezia Calcio comunica di aver affidato l’incarico di allenatore responsabile della Prima Squadra a Massimiliano Alvini, il quale ha sottoscritto un contratto con il club di via Melara fino al 30 giugno 2024, con opzione o prolungamento automatico in caso di promozione.

Intrapresa la carriera da allenatore nel 2001 sulle panchine dilettantistiche del Signa e del Quarrata, Massimiliano Alvini passa nel 2008 al Tuttocuoio, esperienza che lo renderà protagonista di una straordinaria cavalcata, dalla Promozione alla Lega Pro. Nel 2015 il passaggio alla Pistoiese, in Serie C, per poi sedere negli anni seguenti sulle panchine di Albinoleffe e Reggiana. Alle guida degli emiliani, riuscirà nell’impresa di conquistare l’approdo in Serie B nella stagione 2019/2020 al termine di una fantastica cavalcata play-off, riportando così la Reggiana in cadetteria dopo ben 21 anni.

Chiusa l’esperienza in Emilia, il tecnico di Fucecchio passa al timone del Perugia, compagine neopromossa in Serie B con la quale al termine della stagione 2021-2022 conquista l’accesso ai play-off, uscendo poi per mano del Brescia. L’ottima stagione in Umbria, consente al tecnico di Fucecchio di ricevere la chiamata della Cremonese, formazione appena promossa in Serie A e che Alvini guiderà per le prime 18 giornate della stagione 2022/23.

Allenatore esperto e carismatico, con oltre 700 panchine in carriera, Massimiliano Alvini è pronto ora a sedere sulla panchina dello Spezia Calcio, determinato a dare fin da subito il proprio contributo alla causa delle Aquile.