Al PalaPuca passa Rieti, ma la Geko Sant’Antimo esce tra gli applausi

ADV
ADV
ADV

Finisce tra gli applausi del PalaPuca l’avventura della Geko Sant’Antimo ai playoff per la promozione in Serie A2. La squadra di coach Gandini, priva di Mennella e Cannavina per infortunio, cede il passo alla corazzata Real Sebastiani Rieti (68-76 il finale). Sant’Antimo parte con un 5-0, Rieti risponde presente in un primo quarto punto a punto (22-22 al 10′) poi prova il primo allungo con Chinellato (24-28). La Geko, che ha problemi di falli, ritorna avanti con i canestri di Montanari e Sgobba. La squadra ospite mostra i muscoli e al 20′ è conduce 37-43.

Dopo l’intervallo la Sebastiani prova a mettere definitivamente le mani sulla partita e, grazie ai canestri di Tommasini e Chinellato (44-59). Maggio è l’ultimo a mollare, con le sue giocate riporta la Geko a -9 al 30′ e riaccende l’entusiasmo del PalaPuca. Al 33′ mette la tripla del -4. L’esperienza di Piazza e Tommasini riportano Rieti a +11.

Montanari si scaviglia ed è costretto a lasciare il campo ma Sant’Antimo continua a lottare e a 1’20 è di nuovo a -6 grazie ad una tripla del capitano. E’ l’ultimo sussulto orgoglioso di una squadra indomita, finisce 68-76 ma per Cantone e compagni c’è da festeggiare una stagione eccezionale.

IL DOPOGARA DI COACH GANDINI– “L’obiettivo di questa serie era essere competitivi, e direi che al netto di gara-1, quando abbiamo forse subito l’impatto con i playoff, poi siamo riusciti ad esserlo. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, per il lavoro fatto durante un’intera stagione, e per lo spirito mostrato anche in questi playoff che per noi erano il coronamento di una lunga corsa. Siamo felici, abbiamo chiuso tra gli applausi di un palazzetto in cui negli ultimi mesi abbiamo respirato passione ed entusiasmo, impossibile non ringraziare anche tutti i nostri tifosi per questa splendida annata”.

GEKO SANT’ANTIMO 68

REAL SEBASTIANI RIETI 76

(22-22, 37-43; 54-63)

GEKO: Maggio 18, Coralic, Scali 8, Sgobba 17, Quarisa 2; Cantone 3, Montanari 12, Gloria 8, Sabatino. N.e.: Vergara. All.: Gandini.

RIETI:. Tomasini 23, Piccin 5, Mastrangelo 3, Chinellato 18, Pagani 6; Piazza 2, Ceparano 7, Bushati 8, Mazzotti, Paesano 2, Valente 2. N.e.: Frattoni. All.: Dell’Agnello.

ARBITRI:. Schena di Castellana Grotte (BA) e Caldarola di Ruvo di Puglia (BA).

Foto: Accardo.