Vivaio: il programma di giornata

Siamo giunti alla quarta giornata di calcio giovanile. Il match del campionato Primavera 1 tra Milan e Napoli risulta essere il più affascinante di giornata. Il più combattuto e già determinante sarà quello dell’Under 15 di mister Gennaro Sorano, che sul prato di Sant’Antimo affronterà il Frosinone in una sfida al sapore di primato.

Primavera. Al “Centro sportivo P.Vismara. campo D” di Milano si affronteranno sabato alle ore 13:00 il Milan di Gennaro Gattuso e il Napoli di mister Giampaolo Saurini. La gara, che verrà trasmessa in diretta su SportItalia, vedrà affrontarsi due squadre di media classifica, ma con ambizioni da primato. Il rossoneri arrivano dalla difficile, ma vittoriosa trasferta di Bologna grazie alle reti di Dias e Sinani con la quale hanno agganciato a quota 12 punti gi azzurrini che hanno perso la loro terza partita in una settimana in casa con l’Udinese per 2-5. Gli azzurrini sono reduci dal dispendioso impegno europeo di UEFA Youth League contro il Feyenoord conclusosi con un deludente pareggio 2-2. In Schiavi e compagni ci sarà tantissima voglia di rivalsa che sarà, presumibilmente affidata nei piedi di Ciro Palmieri, un gol ogni 53 minuti per il bomber azzurro che dovrebbe sostituire Leandrinho. Dirigerà l’incontro Vincenzo Fiorini di Frosinone coadiuvato da Alex Cavallina di Parma e Salvatore Emilio Buonocore di Marsala.

Under 17. Gli azzurrini di Mauro Chianese dopo l’1-1 in casa con il Perugia vogliono tornare alla vittoria sfruttando il fattore Labriola capace di rialzare la squadra anche nei momenti di difficoltà. La trasferta non sarà facile, si andrà al “Pietro Pisani” di Palermo dove i padroni di casa daranno il massimo per continuare a vincere e raccogliere punti per scalare la classifica. I siciliani di Giovanni Ignoffo sono a quota 4, a pari punti con i campani, dopo lo 0-0 fuori casa col Foggia. L’arbitro dell’incontro sarà Giovanni Sanzo di Agrigento. Fabrizio Di Grigoli e Vincenzo Lo Presti di Agrigento saranno gli assistenti.

Under 16. Arriviamo con l’analisi di giornata alla squadra che meglio sta rappresentando il Napoli a livello giovanile. L’11 di Massimo Carnevale è al primo posto con 14 reti realizzate e 0 subite. Una macchina da guerra gli azzurrini under 16 che domenica a Sant’Antimo affronteranno il Frosinone, settimo a quota 3, vittorioso per 3-1 contro il Pescara in terra ciociara. Il Napoli da canto suo arriva dalla vittoria 0-4 in calabria contro il Crotone. A dirigere il match sarà Domenico de Girolamo di Avellino, mentre gli assistenti saranno: Vito Marrazzo e Gianluca Nocera di Nocera Inferiore.

Under 15. Molto bene anche la formazione dell’esordiente Gennaro Sorano, che a punteggio pieno è in vetta alla classifica distaccata di due e tre punti rispettivamente da Avellino e Frosinone. Ciociari che saranno prossimi avversari degli azzurrini, domenica alle ore 11:00 a Sant’Antimo, in un match al sapore di primato. In caso di vittoria il Frosinone aggancerebbe e per la regola degli scontri diretti supererebbe il Napoli, che però ha l’obbligo di vincere. A guidare l’attacco sarà il solito Antonio Pesce, miglior marcatore del campionato di categoria . Dirigerà il match Carlo Esposito di Napoli, coadiuvato da Francesco Varchetta e Vincenzo Pone di Napoli.

Giovanissimi regionali. Dopo la vittoria contro la Bagnolese per 11-1 la formazione di mister Armando Nocerino se la vedrà con Piccolo Stadio, sconfitto nella giornata inaugurale dal Victoria Marra.

© Riproduzione riservata