Vivaio: il programma del weekend

Countdown per la nona giornata dei campionati giovanili nazionali. Delle quattro categorie azzurre impegnate nei campionati nazionali, riposerà solo la Primavera del mister Loris Beoni, che settimana scorsa è tornata a vincere e convincere battendo il Sassuolo seconda forza del campionato. Under 16 e 15 torneranno a giocare a Sant’Antimo dopo i rispettivi risultati di pareggio e vittoria col Palermo.L’Under 17, invece, dopo il successo di Crotone, sarà impegnata ancora una volta in trasferta, a Terni.

Primavera. Gianluca Gaetano e compagni riposeranno dopo le due vittorie consecutive in campionato con Bologna e Sassuolo, intervallate dalla pesante sconfitta di UEFA Youth League contro il Manchester City. Loris Beoni e la sua rosa continueranno ad allenarsi con la prima squadra azzurra per provare a risalire la classifica. Si ritornerà in campo il prossimo fine settimana nell’importante, difficile e delicato match contro la Fiorentina, che lo scorso anno espugnò Sant’Antimo per 0-1 nella penultima gara del campionato di categoria, strappando così il pass per le final four.

La classifica: Atalanta 17; Inter e Milan 16; Genoa e Sassuolo 14; Fiorentina e Torino 12; Chievo e Roma 11; Verona, Udinese, Juventus e Napoli 9; Lazio e Bologna 8; Sampdoria 2

Under 17. Valerio Labriola, trascinatore e capitano dell’Under 17 del mister Mauro Chianese dovrà prendere per mano anche questo weekend i suoi compagni. Dopo i gol, meravigliosi in quel di Crotone, dovrà provare a ripetersi a Terni. Sabato alle ore 11:00, infatti, gli azzurrini andranno a far visita ai terzultimi della classe fermi a quota 7. I partenopei arrivano al match forti dei loro 13 punti nella graduatoria generale e con la possibilità momentanea, in caso di vittoria di arrivare a quota 16 e superare Perugia e Benevento agganciando così i primi della classe Frosinone e Roma. La Ternana del mister Brevi Ezio, nonostante l’infelice posizione in classifica, sembrano essere in ripresa. A dirlo sono i numeri. Nelle ultime due gare, infatti, i giallo verdi hanno conquistato 4 punti: vittoria alla settima di campionato per 5-0 ai danni dell’Avellino, pareggio per 1-1 con il Foggia. Dirigerà l’incontro il signor Andrea Bianchini di Perugia coadiuvato da Pierluigi Stocchi di Foligno e Antonio Servillo di Terni.

Il programma della nona giornata: sabato 11:00 Ternana-Napoli; domenica 11:00 Roma-Crotone; 14:00 Benevento-Palermo; 15:00 Ascoli Picchio-Perugia; 15:00 Bari-Frosinone; 15:00 Pescara-Foggia; 15:00 Salernitana-Avellino

La classifica del girone C: Roma e Frosinone 16; Benevento 15; Perugia 14; Napoli 13; Ascoli Picchio e Crotone 12; Palermo 11; Salernitana 10; Foggia e Pescara 8; Ternana 7; Bari e Avellino 6

Under 16. Dopo 7 vittorie consecutive si è interrotta in Sicilia la striscia vincente dei ragazzi del mister Massimo Carnevale. I punti però sono arrivati egualmente. La gara conclusasi 2-2 ha fatto mantenere agli azzurrini la vetta della classifica distaccando di due punti la Roma, seconda della classe. Ora sarà tempo di derby campano per gli azzurrini, affronteranno, infatti, domenica alle ore 15:00 la Salernitana. I granata arrivano dal successo casalingo con il Frosinone, vittoria che ha permesso alla formazione di Salerno di raggiungere la decima piazza della classifica a quota 10 punti. Dirigerà l’incontro di Sant’Antimo Maria Marotta della sezione di Sapri coadiuvata da Francesco Longobardi di Castellammare di Stabia e Michele Mistico di Torre del Greco.

Il programma della nona giornata: sabato 15:00 Ternana-Benevento; domenica 11:00 Crotone-Roma; 12:30 Avellino-Palermo; 13:00 Frosinone-Bari; 14:30 Perugia-Ascoli Picchio; 15:00 Foggia-Pescara; 15:00 Napoli-Salernitana

La classifica del girone C: Napoli 22; Roma 20; Benevento 17; Palermo, Crotone e Perugia 13; Avellino 12; Ascoli Picchio 11; Frosinone e Salernitana 10; Ternana 7; Bari 6; Pescara 3; Foggia 1

Under 15. Dopo la convincente vittoria per 1-3 in casa del Palermo, adesso sarà la volta anche per l’undici del Mister Gennaro Sorano del derby campano con la Salernitana. I Granata, che arrivano dall’importante successo in casa col Frosinone per 3-2 risiedono, ora, saldamente al quinto posto in classifica a quota 14. Il Napoli, invece, sempre primo della classe a quota 22, vorrà continuare la sua straordinaria serie di risultati utili consecutivi consacrandosi ancora di più come la “squadra da battere”. Dirigerà l’incontro delle ore 11:00 Pietro Ambrosino della sezione di Torre del Greco. Gli assistenti saranno: Giovanni Cricco di Napoli e Roberto Romano di Torre del Greco.

Il programma della nona giornata: sabato 12:30 Ternana-Benevento; domenica 09:30 Crotone-Roma; 10:30 Avellino-Palermo; 11:00 Frosinone-Bari; 12:00 Perugia-Ascoli Picchio; 13:00 Foggia-Pescara; 11:00 Napoli-Salernitana

La classifica del girone C: Napoli 22; Roma e Bari 17; Avellino 16; Salernitana 14; Frosinone 12; Benevento 11; Ternana 10; Palermo 9; Foggia 8; Pescara 7; Crotone 6; Perugia 5; Ascoli Picchio 3

REGIONALI – Giovanissimi. Ottava giornata di campionato regionale categoria giovanissimi girone D. I 2004 del mister Armando Nocerino affronteranno in trasferta la Football Ciro Caruso. I partenopei guidano la classifica a quota 19 punti con 6 vittorie e un pareggio conquistati nelle sette uscite stagionali. I padroni di casa, invece fermi a quota 5, con 4 sconfitte, una vittoria e 2 pareggi si trovano in una situazione di media bassa classifica. Dirigerà il match il signor Bruno Giaquinto della sezione di Napoli.

Giovanissimi regionali B. Quinta giornata di campionato campano seconda fascia categoria Giovanissimi girone C. Il Napoli a punteggio pieno con 4 vittorie in altrettante uscite stagionali, affronteranno la Luigi Vitale, chiudifila con 4 sconfitte in quattro gare stagionali. L’arbitro designato dall’A.I.A. sezione Campania per dirigere il match è Giovanbattista Rullo di Caserta.

© Riproduzione riservata