Verso Empoli-Napoli. Sepe “gioca” il futuro

“Per me è una gara speciale, perchè gioco contro la mia squadra del cuore e nella quale spero un giorno di giocare”. Così parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli il portiere dell’Empoli Luigi Sepe, avversario del Napoli giovedì:  “Mi piacerebbe far parte in maniera stabile della squadra della mia città. Questo obiettivo potrebbe essere vicino, ma anche lontano, io spero di fare il meglio possibile per farlo avverare”. 

Sul reparto avanzato azzurro “Gli attaccanti del Napoli sono straordinari, penso sia l’attacco più forte d’Italia. Mettono paura solo a vederli. Noi speriamo che possano incappare in una giornata negativa”.

Cosa pensi di Valdifiori? “Mirko è un ragazzo molto bravo. Gli ho parlato della città, ne parla spesso avendo anche l’agente napoletano. Aspetta che il suo futuro sia deciso a fine campionato”.

Sulla lite Tonelli-Denis “L’errore più grave di quello accaduto a Bergamo è stato fatto da Denis. Uno con la sua esperienza non può fare un gesto del genere. La rabbia finisce in campo. Ha fatto un gesto senza senso”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

so sia l’attacco più forte d’Italia. Mettono paura solo a vederli. Noi speriamo che possano incappare in una giornata negativa”.

Cosa pensi di Valdifiori? “Mirko è un ragazzo molto bravo Gli ho parlato della città, ne parla spesso avendo anche l’agente napoletano. Aspetta che il suo futuro sia deciso a fine campionato”.

Sulla lite Tonelli-Denis “L’errore più grave di quello accaduto a Bergamo è stato fatto da Denis. Uno con la sua esperienza non può fare un gesto del genere. La rabbia finisce in campo. Ha fatto un gesto senza senso”.

© Riproduzione riservata