Under 15, Under 16 e Under 17, il punto

123

ittoria importante per il Napoli di Massimo Carnevale: gli azzurri, pur ridotti in dieci già dal primo tempo, riescono a superare in trasferta l’Ascoli grazie alla rete su calcio piazzato di Iaccarino, allo scadere dei primi 45 minuti. Nella ripresa il Napoli chiude tutti i varchi e sfiora persino il raddoppio in contropiede. – si legge su figc.it – Il Benevento torna senza punti dalla trasferta di Frosinone. Finisce 3-1 per i laziali, contro una squadra giallorossa da rivedere soprattutto in fase difensiva. Nella gara dei rigori, i canarini la sbloccano proprio dagli undici metri, sfruttando una prima ingenuità dei campani. Sempre dal dischetto, nella ripresa, arrivano prima il pareggio di Cittadella e quindi il nuovo vantaggio dei laziali, che poi arrotondano sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Da dimenticare l’esordio della Juve Stabia contro la corazzata Roma. Finisce con un pesantissimo 7-1, eppure la partita era iniziata nel migliore dei modi per i ragazzi di Lucenti, in vantaggio dopo appena sei minuti grazie a un sinistro di Damiano. Da quel momento, però, la Roma si scatena e con sette reti in mezz’ora (tra il 15’ e il 46’) dilaga fino al 7-1 di metà gara. La ripresa, a quel punto, è pura accademia.

 

Questi i risultati della prima giornata del girone C:

Ascoli-Napoli 0-1

Cosenza-Trapani 4-0

Crotone-Lecce 1-1

Frosinone-Benevento 3-1

Perugia-Pescara 4-0

Roma-Juve Stabia 7-1

 

Classifica:

Roma 3

Cosenza 3

Perugia 3

Frosinone 3

Napoli 3

Crotone 1

Lecce 1

Salernitana 0

Ascoli 0

Benevento 0

Pescara 0

Trapani 0

Juve Stabia 0

 

⚽️ UNDER 16 SERIE A-B:

Buona la prima per il Napoli Under 16 di Bevilacqua. Contro il Crotone finisce 2-0, al termine di un match condotto dagli azzurri sin dal primo tempo, ma sbloccato solo nella ripresa grazie alla doppietta di Pesce (colpo di testa al 54’, conclusione imparabile al 70’)

Finisce in parità (1-1) la sfida del “Menti” tra Juve Stabia e Ascoli. Sono i bianconeri, dopo un gol annullato ai gialloblù in avvio, a portarsi in vantaggio al 20’ con un lob di Manari, ma la squadra di Sacco reagisce e nella ripresa trova il meritato pareggio grazie a uno splendido calcio di punizione di Carnevale. Proprio il protagonista di giornata, Alessandro Carnevale, commenta così: «E’ stata una bella partita, ci è mancata solo un po’ di cattiveria sotto porta. Possiamo fare bene e arrivare molto in alto». Gli fa eco mister Michele Savvo: «Forse meritavamo la vittoria: creare 8-9 palle gol non è da poco, ma è mancato un pizzico di cattiveria. L’importante è crescere, il risultato pieno arriverà».

Meglio di così non poteva iniziare la stagione per il Benevento di Gennaro Scarlato: i giallorossi hanno infatti superato la Roma (che con questo gruppo, tra gli Under 15, un anno fa ha vinto lo scudetto) con il punteggio di 1-0. Decisivo il gol di Maiese al 25’ del primo tempo, su assist di De Vincenzo. I sanniti sono poi riusciti a resistere ai tentativi di reazione della Roma, mettendo in mostra anche un ottimo Tartaro (portierino della squadra di Scarlato).

Sconfitta bruciante, infine, per la Salernitana di mister De Santis, che cede in casa (2-3) al Perugia al termine di una partita dalle mille emozioni: ospiti avanti con Buzzi al 33’, ma nella ripresa i granata reagiscono e ribaltano tutto con Bammacaro (6’st) e Garofalo (22’st). E’ però solo un’illusione, perché gli umbri non ci stanno e ripassano, ancora con Buzzi (28’st) e poi con il subentrato Seghetti (42’st).

Questi i risultati della prima giornata del girone C:

Benevento-Roma 1-0

Cosenza-Trapani 0-1

Juve Stabia-Ascoli 1-1

Lecce-Frosinone 2-2

Napoli-Crotone 2-0

Salernitana-Perugia 2-3

 

Classifica:

Napoli 3

Perugia 3

Benevento 3

Trapani 3

Lecce 1

Frosinone 1

Juve Stabia 1

Ascoli 1

Cosenza 0

Roma 0

Salernitana 0

Crotone 0

 

⚽️ UNDER 15 SERIE A-B:

Partenza lanciata per i “2005” del Napoli, guidati dalla panchina da mister Sorano. Gli azzurrini liquidano con un secco 3-0 il Crotone. A sbloccare il match è un colpo di testa di capitan Russo, poi, dopo i legni colpiti da Peluso e Milo, nella ripresa è Vilardi a salire in cattedra, con due reti di pregevole fattura che chiudono i conti con i calabresi.

Ottima la partenza anche della Juve Stabia che, pur capitalizzando solo una parte della grande mole di gioco prodotta, supera 2-1 e con pieno merito l’Ascoli. Marchigiani in dieci uomini dopo appena sei minuti, per l’espulsione di Ripani. La Juve Stabia preme, ma fino all’intervallo non riesce a sbloccare il match. A inizio ripresa è Perna, appena entrato, a dare il vantaggio alle “vespette”, ma l’Ascoli pareggia alla prima vera occasione con un colpo di testa di Flaiani. A sventare la beffa, però, ci pensa Del Mondo con la spettacolare rovesciata che vale il 2-1. A fine gara è soddisfatto il tecnico Vincenzo Franzese: «Gara sofferta, ma la vittoria è meritata. Stiamo lavorando per creare qualcosa di buono. Speriamo di vedere cose importanti alla fine».

Sorrisi anche in casa Benevento, con la squadra allenata da Fusaro capace di strappare un punto (0-0) alla temibile Roma. Buona la prova dei giallorossi, che hanno persino sfiorato la rete della vittoria, soprattutto nella fase finale del match.

Sorride meno, invece, la Salernitana baby di mister Cerrato, che si arrende (0-2) in casa al Perugia di Del bene. Gara subito in salita per i granata, trafitti al 2’ da Nuti e poi al 16’ da Ravanelli. Inutili tutti gli sforzi per riaprire un match nato male.

 

Questi i risultati della prima giornata del girone C:

Benevento-Roma 0-0

Cosenza-Trapani 2-0

Juve Stabia-Ascoli 2-1

Lecce-Frosinone 0-1

Napoli-Crotone 3-0

Salernitana-Perugia 0-2

 

Classifica:

Napoli 3

Cosenza 3

Perugia 3

Juve Stabia 3

Frosinone 3

Benevento 1

Roma 1

Pescara 0

Ascoli 0

Lecce 0

Salernitana 0

Trapani 0

Crotone 0

 

⚽️ UNDER 17 SERIE C:

Splendido esordio per la Cavese Under 17, che rifila un secco 4-0 alla Fermana in una gara mai realmente in discussione.

Rocambolesco pareggio (2-2), invece, per la Paganese, che contro la Viterbese va sotto di un gol, poi ribalta tutto con Granato e Trapani, prima di subire il definitivo 2-2.

Rinviato il derby campano tra Avellino e Casertana.

 

Questi i risultati della prima giornata del girone D:

Avellino-Casertana rinviata

Cavese-Fermana 4-0

Paganese-Viterbese 2-2

Sambenedettese-Rieti 2-2

Teramo-Gubbio 1-2

Ternana-Pianese 5-2

 

Classifica:

Cavese 3

Ternana 3

Gubbio 3

Paganese 1

Rieti 1

Sambenedettese 1

Viterbese 1

Avellino 0

Casertana 0

Teramo 0

Paganese 0

Fermana 0

 

⚽️ UNDER 15 SERIE C:

Nel campionato Under 15 doppio pareggio per le squadre campane: la Cavese si fa imporre l’1-1 da una buona Fermana, mentre tra Paganese e Viterbese è il festival del gol: 3-3. Ospiti subito in vantaggio con Porcu (4’), ma Campanile pareggia i conti (26’). Nella ripresa ancora Viterbese avanti con Guzman e ancora Campanile a firmare il 2-2. Infine Ceci rilancia gli ospiti ma Perlingieri trova il definitivo 3-3.

Rinviato, anche per gli Under15, il derby campano tra Avellino e Casertana.

Questi i risultati della prima giornata del girone D:

Avellino-Casertana rinviata
Cavese-Fermana 1-1
Paganese-Viterbese 3-3
Sambenedettese-Rieti 4-0
Teramo-Gubbio 2-0
Ternana-Pianese 3-0

Classifica:

Sambenedettese 3
Ternana 3
Teramo 3
Paganese 1
Viterbese 1
Cavese 1
Fermana 1
Avellino 0
Casertana 0
Gubbio 0
Pianese 0
Rieti 0