Umami accoglie il Napoli: dopo i fratelli Raspadori, ecco Zielinski e Idasiak

ADV
ADV
ADV

I calciatori del Napoli si godono quel poco tempo libero tra una partita e l’altra in questo turno con impegni ogni 3 giorni. Tempo libero da sfruttare soprattutto a cena, come avevano fatto settimana scorsa i fratelli Raspadori, Giacomo ed Enrico, che avevano trascorso la serata nel ristorante giapponese Umami a Pozzuoli.

Serata che era stata di buon auspicio, e quindi, perché no, gli azzurri hanno raddoppiato con i due polacchi Zielinski e Idasiak alla vigilia del match in trasferta col Bologna.