Svelata l’entry list della 12ª edizione dell’ATV Tennis Open

COCCIARETTO ED ERRANI ALL’ATV TENNIS OPEN
ENTRY LIST DI PRESTIGIO TRA CERTEZZE E PROMESSE
IL DIRETTORE ALBANESI: “SORPRESI E CONTENTI”
Elisabetta Cocciaretto – Foto Ray Giubilo
Roma, 24 giugno 2022 – Svelata l’entry list della 12ª edizione dell’ATV Tennis Open. Da lunedì 11 a domenica 17 luglio la terra rossa del Circolo Antico Tiro a Volo ospiterà il Torneo Internazionale di Tennis Femminile ITF con $60.000 di montepremi, che torna in calendario dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia. La manifestazione romana, che già vanta nell’albo d’oro nomi di spicco come quelli di Sara Errani, Tathiana Garbin, Martina Trevisan e Dayana Yastremska, può sperare con grande ottimismo di arricchire ulteriormente la propria tradizione dato il livello altissimo del campo partecipanti.
Al via Cocciaretto, Errani e non solo – Nel momento dell’annuncio guida l’entry list la russa Anna Kalinskaya, attuale numero 78 WTA. Seguono poi l’olandese Arantxa Rus, la francese Chloe Paquet e la svizzera Ylena In-Albon, mentre guida la truppa azzurra nel tabellone principale la numero 117 del mondo Elisabetta Cocciaretto. La tennista marchigiana, reduce da un ottimo periodo, però non sarà l’unica italiana al via. Oltre alle wild card, ancora da annunciare, è attesa Sara Errani, campionessa dell’ultima edizione andata in scena nel 2019 al Circolo Antico Tiro a Volo. Tra giocatrici affermate ed interessanti prospetti sono tanti i nomi che saltano agli occhi degli appassionati. Si parte dalle note Fiona Ferro e Nadia Podoroska, quest’ultima semifinalista al Roland Garros 2020, e si prosegue con una lunga lista di giovani promettenti, guidate dalla diciannovenne russa Elina Avanesyan, numero 133 WTA. Nel tabellone cadetto sono poi attese le recenti numero uno del mondo under 18 Elsa Jacquemot e Victoria Jimenez Kasintseva, oltre alla teenager ceca Linda Fruhvirtova, protagonista annunciata delle prossime stagioni.
L’entusiasmo del direttore Adriano Albanesi – “Un Entry list così buona era inattesa considerando la concorrenza dei WTA 250 di Losanna e Budapest la stessa settimana”. Il primo commento di un sorpreso e contento Adriano Albanesi, direttore dell’ATV Open 2022. Il WTA gold coach, che per l’occasione guiderà il torneo, conosce ed apprezza moltissime delle giocatrici che si presenteranno ai nastri di partenza: “Mi auguro che non cambi moltissimo il campo partecipanti. Sono contento di vedere Elisabetta Cocciaretto, in netta ripresa dopo l’operazione. Ci sono inoltre due top 100, c’è Podoroska che ha fatto semifinale due anni fa al Roland Garros e c’è la promettente Linda Fruhvirtova. Il valore tecnico è davvero elevato, sarà un grande evento”. Alle parole del direttore fa eco Giuseppe Centro, membro del comitato organizzatore: “L’entry list è importante, confidiamo che rimanga così e speriamo di poter annunciare qualche sorpresa”.

Area download

© Riproduzione riservata