Supercoppa LNP. La Geko Sant’Antimo scrive la storia e accede alla Final Four

Sarà presente anche la Campania alla Final Four di Supercoppa LNP in programma a Forlì, rappresentata dai ragazzi della Geko PSA Sant’Antimo che ieri sera hanno compiuto una vera e propria impresa sul parquet della Virtus Ragusa . Il finale, 80-85, in favore del team di coach Gandini che, dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, ha subìto un break che l’ha portato in svantaggio di 13 punti a meno di 10′ dalla fine (67-54 al 31′). Cantone e compagni hanno avuto la forza di rientrare. Al 35′ situazione ribaltata con le bombe di Sgobba che hanno regalato il sorpasso alla squadra ospite. Chessari trova il nuovo vantaggio per i suoi, ma tripla e liberi di Maggio mettono sulla strada della Geko la Pallacanestro Roseto, per la semifinale in programma domani, ore 16.15. 

Coach Marco Gandini nel post match

“Che dire, questa squadra ha dimostrato ancora una volta di avere carattere e di saper reagire alle difficoltà e questa è una cosa importante anche in prospettiva visto che affronteremo un campionato equilibratissimo. Complimenti ai ragazzi per questa vittoria conquistata al termine di una settimana difficile, in cui abbiamo viaggiato tanto e non ci siamo allenati praticamente mai. Dopo la vittoria di Ruvo le Final Four sono diventate un obiettivo, la squadra stasera ha dimostrato quanto volesse andarci, ora godiamocela! Siamo consapevoli di trovare una squadra fortissima come Roseto, e che servirà una prestazione ai limiti della perfezione per giocarsela, ma la pressione è tutta su di loro, noi possiamo divertirci!”

VIRTUS RAGUSA 80

GEKO SANT’ANTIMO 85

(22-19, 40-36; 64-54)

RAGUSA: Sorrentino 14, Ianelli 11, Chessari 9, Milojevic, Gaetano 25; Valenti 7, Tumino, Zanetti 12, Festinese 2. N.e: Mirabella, Cassar e Guccione. All.: Bocchino.

GEKO: Maggio 18, Mennella 8, Scali 20, Sgobba 23, Quarisa 4; Cantone 8, Montanari 2,  Cannavina 2, Anaekwe. N.e.: Coralic. All.: Gandini.

ARBITRI: Giordano e Parisi.

📷 Lega Nazionale Pallacanestro

© Riproduzione riservata