Spalletti: “Vinta una partita importantissima per il futuro”

ADV
ADV
ADV

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa al termine di Lecce-Napoli.

Quanto conta questa vittoria?

Era fondamentale vincere per preparare bene la prossima. Parlerei di spirito e carattere, siamo venuti qui per vincerla senza dover valutare forza dell’avversario e momento che sta attraversando. Si è vinta una partita importantissima per il futuro”.

Dopo la sosta non si è visto il solito Napoli, la preccoupa in vista della Champions?

“Tocca a tutti andare con le nazionali, ma i voli transoceanici dei nostri non è quello degli altri e nemmeno le trasferte fatte. Stavolta sono tornati veramente stanchi, c’era da vincere questa gara per rimettere a posto alcune cose e sono convinto che ci riusciremo. Questi tre punti ci permettono di lavorare con più serenità, in questa trasferta c’era grande insidia dopo il risultato con il Milan. Vincere ci ha dato tranquillità. Saremo pronti per giocare la sfida al Milan, anche se qualche errore stasera lo abbiamo commesso. La gara l’avevamo in mano noi, forse nella testa dei calciatori c’era la cosa di non sbilanciarsi, può essere anche un sintomo di maturità”. 

Sulla gara di Elmas

“Ha sempre grande entusiasmo e disponibilità di giocare. Ha qualità da vendere e quantità, a volte il suo correre troppo lo porta ad essere meno lucido rispetto al solito”. 

Sull’ultima azione con l’arbitro che ha fermato il Napoli che attaccava con la porta del Lecce vuota

“È un atteggiamento importante quello della squadra, che anche lì ha protestato nonostante avesse vinto la gara. Questa gara era importante per il nostro sogno, che per il momento rimane un sogno anche se lo abbiamo a portata di mano”.

Se le dico che lo scorso anno questa partita non l’aveste vinta?

“Poteva succedere. Conta il grande carattere che hai in campo, nonostante avessimo prima giocatori con più spessore, però dentro la lotta ci si perdeva un pochino di più rispetto a quello che accade quest’anno. La squadra è molto sana, contro queste squadre qui difficilmente abbiamo sbagliato partita”.

Fonte: tuttomercatoweb.com