Spalletti: “I ragazzi li ho visti molto bene”

ADV
ADV
ADV

Prima del match contro la Salernitana, il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Dazn: “Si cerca di essere coerenti con quello che sé stato il pensiero di tutta la stagione. Noi non dobbiamo fare delle inversioni o cercare qualcosa di diverso da quello che abbiamo fatto finora. Dobbiamo rafforzare quello che è stato il nostro obiettivo di partita. La nostra ricerca di gioco di squadra e collettivo”.

Tutto questo se lo aspettava così?

“Non mi aspetto e non mi aspettavo niente. E’ chiaro che si impara a conoscere le persone e questo è il minimo dopo averle conosciute. Se riuscissimo a fare quei punti che ci mancano sarà di più di tutto questo”.

 

Come ha visto i ragazzi?

“Li ho visti molto bene. C’era il rischio che, portandoli in ritiro, la partita iniziasse ieri a mezzanotte. La partita inizia alle 15, c’è da giocarla in quell’ora e quarantacinque e c’è da prendere le decisioni giuste per le gara”.