Sos difesa, equilibrio cercasi: Ancelotti corre ai ripari

Carlo Ancelotti è rimasto sorpreso: non avrebbe mai potuto immaginare che le certezze in cui confidava, soprattutto quelle relative al reparto difensivo, sarebbero venute meno nelle prime uscite stagionali. Ecco, non è infatti un caso che il tecnico dei partenopei abbia parlato di “mancanza d’equilibrio”. Né che l’allenatore abbia istantaneamente deciso di correre ai ripari: se Koulibaly e la difesa traballano davanti ai tanti gol subiti, Ancelotti ha già intenzione di applicare un personalissimo cerotto. Ossia? I quattro difensori staranno qualche metro più indietro, con più attenzione per la copertura del centrocampo. E così, i segnali arrivati da Liverpool e Wolfsburg non potranno più spaventare: al massimo, restano segnali inequivocabili su dove intervenire. Nelle prime due di campionato toccherà affrontare Immobile e Higuain: serve essere subito pronti. Si legge su gazzetta.it, a firma di Mimmo Malfitano.

© Riproduzione riservata