Sorrento. Juniores alle fase finale, la gioia del club

Una grande, grandissima, soddisfazione per tutto il Sorrento. La Juniores rossonera allenata da Giulio Russo ha chiuso in testa il girone M del proprio campionato e adesso è attesa dalla fase finale. Non passeranno dalle forche caudine dei play off i giovani di mister Russo, che hanno portato a compimento una vera e propria impresa: 15 vittorie e 5 pareggi in 20 partite di regalar season. “I giovani sono il nostro presente ed il nostro futuro – dice il presidente del Sorrento, Giuseppe Cappiello – e non mi riferisco solo alla Juniores visti gli ottimi risultati che stanno ottenendo la Under 17 che è già impegnata nei play off, l’Under 16 e l’Under 14 che si apprestano a disputarli. Ho seguito da vicino il cammino della Juniores – continua Cappiello – e sono orgoglioso dei ragazzi e del loro attaccamento alla maglia che gli è stato trasmesso giorno per giorno da una bandiera rossonera quale Giulio Russo”. Al presidente fa eco proprio il tecnico della Juniores: “Ringrazio tutti, dal presidente ai collaboratori, per come sono stati vicini a questi splendidi ragazzi – spiega Giulio Russo -. Abbiamo messo la testa sul manubrio sin dal primo giorno e siamo stati ripagati dei tanti sacrifici che abbiamo compiuto, è stato bello condividere questo cammino con un gruppo di giovani sano e con grandi valori”. Un gruppo costruito in estate e del quale Benito Starace è stato la vera anima dirigenziale: “Non amo le luci della ribalta ma abbiamo centrato il nostro primo obiettivo stagionale e non era affatto scontato riuscirci, quindi questo traguardo va celebrato anche perché dopo lo stop per Covid del campionato lo scorso anno non era facile rimettere in moto la macchina Juniores. Bravi tutti”.

© Riproduzione riservata
Messaggio politico elettorale a pagamento
Paolo Ismeno Sindaco