Sitting volley: Nola a un passo dallo scudetto

Festa grande in casa Fipav Campania. Le due selezioni di sitting volley del Nola Città dei Gigli a.s.d. hanno staccato il pass per le finali scudetto dei campionati maschile e femminile di sitting volley. Una gioia immensa quella regalata alla famiglia del volley campano dai super uomini e le super donne del Nola Città dei Gigli a.s.d. che il prossimo 2 giugno, in occasione della tappa di World League in programma a Pesaro, andranno a caccia di uno storico tricolore. Sotto i colpi dei ragazzi di coach Andrea Mauro e di coach Alessandra Pasciari, hanno capitolato tra gli applausi del PalaSport di Gioia Del Colle (sede unica delle semifinali) rispettivamente Santa Lucia Tor Sapienza (3-1) e Punta Allo Zero Parma (3-0).  “Questa è una grande storia di vita e sport, questo è uno spot per tutto il volley campano, questo è quella che si può definire una grande impresa – ha esordito il presidente del C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia -. Il Nola Città dei Gigli a.s.d. porterà Nola e la Campania a Pesaro per giocarsi uno scudetto a dir poco incredibile. Alla presidentessa Elvezia Chiacchiaro, ai dirigenti, ai tecnici ed ovviamente alle squadre, va il nostro più sentito ringraziamento per quanto fatto e per quanto certamente sapranno fare a Pesaro in occasione della finalissima. La vittoria più grande è stata già raggiunta partecipando al campionato nonostante tante difficoltà economiche e logistiche, ed ora tutti insieme abbiamo il dovere di spingere questo gruppo verso la meta tricolore. Grazie ragazzi, grazie ragazze, grazie Nola Città dei Gigli a.s.d., la Campania può sognare lo scudetto”. Nello stesso weekend dell’impresa targata Nola Città dei Gigli a.s.d., le selezioni Under 14 maschile diElisa Volley Pomigliano D’Arco e Volley Meta, e Under 14 femminile dell’Arzano Volley, hanno lasciato il segno nelle rispettive Finali Nazionali dimostrando ancora una volta come e quanto stia crescendo il livello tecnico del volley made in Campania. Nello specifico, l’Elisa Volley Pomigliano ha lasciato Rossano Calabro con uno strepitoso 6° posto finale tra gli applausi al pari del Volley Meta di coach Marilù Cilento (18° posto finale) e delle ragazze dell’Arzano Volley, protagoniste a Treviso di un ottimo 14° posto. A poche ore dallo sbarco a Napoli della nazionale italiana che disputerà, con Argentina e Giappone, la Vesuvio Cup al PalaBarbuto 27-28-29 maggio, la Campania torna a brillare in ambito nazionale.

fonte: comunicato stampa

© Riproduzione riservata