Si guarda all’Olanda ma l’Ajax spara alto per de Ligt e de Jong

olandesi

Il Napoli, nella sessione di gennaio, opererà in prospettiva, in vista del calcio mercato estivo.  I nomi “caldi” per il centrocampo del futuro sono quelli dello slovacco Lobotka del Celta Vigo, seguito da tempo, ma l’edizione odierna del Corriere dello Sport riferisce che la dirigenza dei partenopei vorrebbe piazzare il colpo Frenkie de Jong, 22 anni a maggio, ed è uno dei punti di forza dell’Ajax, con valore di mercato al di sopra dei 30 milioni. Dei lancieri olandesi interessa anche il loro capitano, sul taccuino anche della Juventus, visti i buoni rapporti con l’agente Mino Raiola; il difensore Matthijs de Ligt (’99), molto seguito dalle big della Premier League inglese, quotato 50 milioni di euro, che si aggiungee al classe 1999 Jean-Clair Todibo, enfant prodige francese che va in scadenza a giugtno con il Tolosa, su cui si è scatenata una asta continentale, con Manchester United e Psg, in vantaggio su Napoli e Juventus, e sui team tedeschi che sono in pressing sull’entourage dell’atleta. Tornando ai talenti-tulipani, secondo quanto riferisce Radio Catalunya, de Ligt e de Jong avrebbero intanto manifestato al direttore sportivo dell’Ajax, l’ex fantasista Marc Overmars, la loro volontà di giocare nello stesso club nella prossima stagione.

Capitolo rinnovi. Hysaj, Milik e Zielinski sono legati al club azzurro sino al 30 giugno 2021, e i loro prolungamenti sono in agenda, mentre non ci sono appuntamenti per i due calciatori legati al Napoli sino al 30 giugno 2020, i talentuosi Josè Maria Callejon e Dries Mertens. Si lavora anche per blindare a lungo il talento della Primavera Gianluca Gaetano, la mezzala con il vizio del gol, che difatti è sottocontratto con il sodalizio del presidente Aurelio De Laurentiis sino al 30 giugno 2020.