Serie A e B Femminile, il punto sulle gare del weekend

Finalmente questo fine settimana riprende il campionato e così il percorso del Napoli Femminile. Si riparte dallo Stadio G. Piccolo di Cercola dove la squadra di Lipoff ospiterà il Brescia, attualmente a 9 punti e reduce di due sconfitte consecutive contro Ravenna (2-1) e Cesena (2-3). Partita ostica per il Napoli che dovrà riscattarsi dopo la sconfitta per 2-1 in casa del Cesena. Con la Lazio che invece prosegue la sua sequenza di vittorie, per il Napoli non resta che inseguire e continuare a vincere sperando in un passo falso delle romane. Non sarà questa forse la settimana giusta per sperarci, dal momento in cui la Lazio affronterà l’Apulia Trani, attuale fanalino di coda. Il Trani però è ancora in cerca dei primi punti della stagione, perciò se sulla carta la partita sembrerebbe già scritta, nulla è ancora detto. Più interessante invece la gara tra Cesena e Ternana, in cui il risultato sarà indicativo dei caratteri delle due squadre e rilevante anche per il futuro del Napoli.
Dopo la sosta nazionale, torna anche la Serie A. Scontro emozionante in ottica salvezza per il Pomigliano che andrà in trasferta contro il Sassuolo. La squadra di Piovani in questa stagione ha nettamente deluso le aspettative iniziali intorno al club, che fino allo scorso anno rappresentava una delle forze principali della massima serie. Sfida difficile da interpretare, il Pomigliano forte della nuova guida tecnica contro un Sassuolo pieno di motivazione per uscire da questo periodo sub-ottimale. Sfida per il secondo posto a Firenze, tra Fiorentina e Inter, rispettivamente a 18 e 17 punti. Gare più abbordabili sulla carta per Milan, Juventus e Roma che incontreranno rispettivamente Como, Parma e Sampdoria. Attendiamo il weekend con entusiasmo dopo la sosta per continuare a seguire quest’avvincente edizione di Serie A femminile.

© Riproduzione riservata