Schouten piace a Giuntoli, sarà asta con Fiorentina e Udinese

34

In Olanda sono certi: Jerdy Schouten è pronto a diventare la prossima stella del calcio orange. Classe 1997, centrocampista tuttofare e con ampi margini di crescita, Schouten è il prototipo del calciatore moderno, con gamba e tecnica pronte da far esplodere al servizio della squadra. Il prezzo non è ancora elevato e, come riportato da Voetbal International, sono tanti i club italiani che starebbero pensando di strapparlo all’Eredivisie già in estate. – si legge su ilmattino.it – Udinese e Fiorentina su di lui, ma anche il Napoli del direttore sportivo Cristiano Giuntoli che l’avrebbe seguito tanto negli ultimi mesi. Schouten si è ritagliato intanto uno spazio importante all’Excelsior quest’anno, impegnato nella lotta per non retrocedere insieme con i compagni. L’offerta azzurra potrebbe avvicinarsi agli otto milioni di euro che per il momento sono la sua valutazione. La sensazione è che a fine anno il calciatore potrà cambiare maglia, ma i grandi club olandesi spingono per trattenerlo in patria ancora, nella speranza di poterlo strappare alla Serie A. L’Excelsior ha un punto in più dalla zona-pericolo e alle 19.45 scende in campo all’ Euroborg di Groningen, per la giornata numero 29 del massimo campionato olandese. La squadra dell’osservato speciale Jerdy fatica non poco lontano dal pubblico amico, visto che è il seguente il trend da trasferta: solo otto punti e 11 gol su 13 gare esterne di Eredivisie (2 vittorie, 2 pareggi, 9 sconfitte) per l’Excelsior, che è a digiuno di reti nelle ultime tre partite d’esportazione (un pareggio e due confitte). Il calciatore nato a Spijkenisse è legato all’Excelsior sino al 30 giugno 2021, dopo la firma estiva. Per sbaragliare la concorrenza il Napoli potrebbe acquistarlo per la sesisone estiva, e mandarlo per una stagione in “parcheggio” in una società “amica” della massima serie, su tutte il Parma. Sino a questo momento, nell’ Eredivisie, ha totalizzato 25 presenze, con un gol e due assist all’attivo. Seguito dall’agenzia di agenti della agenzia Key Sports, nella sua giovane carriera ha effettuato due trasferimenti dal 2016 alla scorsa estate. Dal Deen Hag al Telstar per 75000 euro, per poi passare a titolo definitivo all’Excelsior per 300000 euro.

Segue in basso alcuni video, presenti su you tube, con il centrocampista protagonista: