Roma-Napoli, le probabili formazioni

Nona giornata di ritorno in serie A, Roma-Napoli a chiudere il quadro del turno, precedente all’ultima sosta per le nazionalii, poi si andrà avanti sino al 27 maggio: Fonseca con il solito 3-4-2-1, per il match cruciale per la corsa Champions privo dei suoi titolarissimi Mkhitaryan, Veretout e Smalling, si affida a ManciniCristante Ibanez davanti a Pau Lopez; in mediana l’ex azzurro Diawara Villar con Karsdorp Spinazzola sugli esterni: linea offensiva con Pellegrini ed El Shaarawy alle spalle di Edin Džeko.

NAPOLI – Delle prime scelte manca il pilastro a destra Giovanni Di Lorenzo. Solito 4-2-3-1 per Gattuso, davanti a Ospina, Hysaj, l’ex di turno Manōlas, Koulibaly e l’altro ex Roma Mario Rui in difesa, Demme e Fabiànin mediana con Politano, Zielinski e Insigne a supporto di Dries Mertens, con Osimhen pronto a subentrare.

Le probabili formazioni di Roma-Napoli (domenica ore 20:45)
Roma (3-4-2-1)
: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, El Shaarawy; Džeko

Squalificati: Bruno Peres

Indisponibili: Zaniolo (35 giorni), Mkhitaryan (20 giorni), Veretout (15 giorni), Juan Jesus (15 giorni), Smalling (da valutare),

Diffidati: Cristante, Ibanez, Villar, Veretout

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Manōlas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens.

© Riproduzione riservata