Roma-Napoli, le pagelle degli azzurri

Le pagelle. Il Napoli non fallisce l’appuntamento dell’Olimpico e fa suo lo scontro diretto con la Roma. Gli azzurri scavalcano i giallorossi e si portano a soli due punti dal quarto posto occupato dall’Atalanta, da ricordare il recupero contro la Juventus. Bastano due graffi di Mertens per impacchettare i tre punti e spedirli a Napoli.

Le pagelle degli azzurri

Ospina 6 – Pochissime le sollecitazioni della Roma. Bella la risposta sulla girata di Cristante, l’occasione più pericolosa. Nel secondo tempo blocca il colpo di testa centrale di Pellegrini.

Hysaj 6 – Buona partita quella dell’albanese. Nel secondo tempo qualche difficoltà di troppo sulle sgroppate di El Shaarawy.

Maksimovic 6.5 – Serra i ranghi con il compagno di reparto e lascia pochissimi spazi agli avversari. Unica disattenzione sull’inserimento di Pellegrini. Sostituito al minuto 86 da Manolas SV.

Koulibaly 7 – È tornato quello dei tempi migliori. Anticipi perfetti, grinta da vendere e precisione chirurgica.

Mario Rui 6 – Partita tranquilla per l’ex di giornata. Tiene a bada gli avversari e non disdegna qualche sortita offensiva.

Fabian 6.5 – Ordinato a centrocampo, riesce a non strafare e si rileva prezioso.

Demme 6.5 – Intelligente e solido, tiene sempre alta l’asticella della concentrazione.

Zielinski 7 – Lo stop orientato che permette di prendere il calcio di punizione è splendido. Sempre nel vivo del gioco, mette sempre lo zampino sulle azioni offensive. Sostituito al minuto 73 da Elmas SV.

Politano 6.5 – Crea diversi grattacapi sulla destra. L’assist per Mertens è perfetto. Ottimo anche in fase difensiva, copre su Spinazzola dando una mano ad Hysaj. Sostituito al minuto 74 da Lozano SV.

Mertens 8 – Riconquistata una migliore condizione ne beneficia la lucidità. Punizione precisa che sfrutta la barriera aggiuntiva del Napoli. Sostituito al minuto 66 da Osimhen 6 – Entra e cerca di prestare il suo contributo. Deve regolare un po’ gli animi bollenti, non sempre serve aizzare gli animi.

Insigne 6.5 – Il magic moment sembra non finire. Apre con uno splendido aggancio in area, continua con una sventagliata perfetta che permette a Politano di fare l’assist a Mertens. Sostituito al minuto 86 da Bakayoko SV.

© Riproduzione riservata