Real San Giuseppe-Feldi Eboli 3-3

Cuore, grinta e una grande prestazione, il Real San Giuseppe agguanta nel finale la Feldi Eboli al termine di un derby, il primo stagionale, spettacolare. Finisce 3-3 al PalaCoscioni, proprio come due anni fa in Coppa Divisione.

DOPPIO SVANTAGGIO – Tarantino è senza Salas squalificato e si affida al quintetto composto da Montefalcone, Duarte, Ercolessi, Joselito e Patias. E’ proprio uno dei tre ex di giornata, Ercolessi, a scaldare le mani di Dal Cin. Gli ospiti passano in vantaggio al 5′: Trentin intercetta un passaggio di Bocca, Murilo fredda Montefalcone per lo 0-1. I gialloblù attaccano a testa bassa e colpiscono un palo con Patias, dopo un ottimo intervento ancora del portiere rossoblù. Al minuto 13 arriva lo 0-2: Pesk scambia con Murilo, calcia e coglie la traversa dopo il tocco di Montefalcone, Caponigro è il più lesto di tutti a ribattere in rete. La squadra di Tarantino non si abbatte e aumenta i giri del motore: Patias prende un altro montante, Dal Cin è mostruoso su Imparato e si va al riposo sullo 0-2.

CUORE GIALLOBLÙ – Il Real San Giuseppe nella ripresa parte fortissimo e riprende la Feldi a cavallo tra 3′ e il 4′ con i gol di Patias (perfettamente servito da Montefalcone) e Bocca (su punizione). I padroni di casa spingono sull’acceleratore alla ricerca del sorpasso: Dal Cin ipnotizza Bocca, Ercolessi colpisce il legno (il terzo di giornata). Nel momento migliore dei locali arriva il 2-3 della Feldi con un eurogol di Caponigro, che pesca l’incrocio da una posizione proibitiva. Il Real ci prova col cuore ma rischia il 2-4 in due circostanze: l’estremo difensore di Tarantino è superlativo sui tiri liberi di Murilo e Rafinha. Il coach partenopeo schiera Ercolessi portiere di movimento: la mossa premia perché proprio Ercolessi impatta il punteggio a 57 secondi dal termine. Nel finale brivido per i padroni di casa con Pesk e Murilo che scappano via davanti a Montefalcone ma arriva il gong della sirena: finisce 3-3 una partita stupenda.

POST-GARA – “Non meritavamo di perdere, non certificava quanto visto in campo – dice il tecnico Carmine Tarantino. I ragazzi hanno giocato una partita di alto livello contro una signora squadra. Dopo un tour de force, torniamo alla classica settimana di lavoro”. Gli fa eco Marco Ercolessi: “Abbiamo disputato un’ottima sfida, peccato aver raccolto solo un punto. Bello segnare davanti ai propri tifosi”.

Il tabellino 
REAL SAN GIUSEPPE-FELDI EBOLI 3-3 (0-2 p.t.)
REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Ercolessi, Joselito, Duarte, Patias, Imparato, Varriale, Petrov, Bocca, Napolitano, Micheletto, Rodriguez, Bellobuono, Lepre. All. Tarantino

FELDI EBOLI: Dal Cin, Caponigro, Pesk, Bissoni, Schiochet, Trentin, Calderolli, Melillo, Rafinha, Selucio, Glielmi, Pasculli. All. Serginho

MARCATORI: 5’27” p.t. Schiochet (F), 13’17” Caponigro (F), 3’54” s.t. Patias (RSG), 4’10” Bocca (RSG), 11′ Caponigro (F), 19’08” Ercolessi (RSG)

AMMONITI: Pesk (F), Bocca (RSG), Bissoni (F), Duarte (RSG), Rafinha (F), Imparato (RSG), Selucio (F), Patias (RSG), Caponigro (F)

NOTE: al 13′ del s.t. Schiochet (F) fallisce un tiro libero, al 16’27” del s.t. Rafinha (F) fallisce un tiro libero

ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Antonio Marino (Agropoli) CRONO: Salvatore Minichini (Ercolano)

© Riproduzione riservata