Rafinha: Ancelotti mi voleva al Napoli

In Italia ha fatto bene nell’Inter, l’esterno brasiliano Rafinha che ha parlato di Carlo Ancelotti e del Napoli, con il suo vecchio allenatore, conosciuto al Bayern, che ha sentito più volte un anno fa quando era appena arrivato sulla panchina azzurra, si legge su ilmattino.it.  «Mi ha chiamato più volte durante l’estate per convincermi ad andare al Napoli. L’ho ringraziato, ma avevo appena rinnovato con il Bayern e non me la sono sentita di dirgli si», ha svelato Rafinha nelle parole riportate dai media brasiliani. «Abbiamo lavorato insieme un anno, è un allenatore che mi apprezza e io lo stimo molto».