Primavera, poker al Bari

Benvenuti gentili lettori di Gol del Napoli alla diretta testuale della gara del campionato Primavera, girone C tra Napoli-Bari. Gli azzurrini ritornano in campo dopo aver rispettato un turno di sosta nel weekend precedente per gli impegni delle Nazionali. Nell’ultimo turno, il Napoli ha battuto di misura in casa la Ternana mentre il Bari ha perso tra le mura amiche 0-3 con il Latina. E’ un vero scontro diretto in quanto le due squadre sono appaiate in graduatoria a quota otto punti.

1′: Calcio d’inizio

3′: Gerri De Simone prova a servire l’inserimento di Carcatella, il pallone è lungo e il giovane portiere classe ’99 Faggiano è attento e si avventa sul pallone.

4′: Imbucata centrale di Clemente per De Palma, bravo Donnarumma a chiudere in fallo laterale

9′: Giocata in area di Minicucci, Donnarumma lo ferma ma c’è un contatto dubbio che porta tutti i giocatori del Bari alle proteste verso l’arbitro, reclamando il calcio di rigore

13′: Errore in fase di impostazione del Bari. Carcatella e De Simone G. recuperano palla, De Simone crossa al centro, il pallone arriva a Negro che incorna di testa ma la sua conclusione è centrale e termina tra le braccia di Faggiano.

15′ Minicucci guadagna palla sulla destra, entra in area di rigore e calcia in porta d’esterno sinistro, Gionta a fatica respinge e la difesa del Napoli allontana

17′ Brutto contrasto testa contro testa tra Granata e Clemente, il calciatore del Bari ora in campo regolarmente, l’azzurrino invece è costretto ad abbandonare il campo ma ha ripreso subito conoscenza. Al posto di Granata è entrato Palumbo. Solo spavento ma nulla di grave per il giovane azzurrino.

21′ Scalera prova a servire De Palma in area con un traversone, Gionta blocca in uscita ma l’azione era stata fermata dall’arbitro per off-side

24′ Cambio tattico per il Napoli. Saurini inverte gli esterni d’attacco, Carcatella e De Simone

31′ Punizione di Gaetano respinta dalla barriera, gli azzurrini reclamano per un tocco di mano ma l’arbitro fa segno che la sfera è stata colpita di spalla

32′ Tiro dal limite dell’area di Carcatella, pallone che termina a lato

33′ Cambio per il Bari. Esce Clemente ancora un po’ stordito dallo scontro con Granata ed entra Bianchi. Appena ripreso il giovo viene ammonito Cigliano per una trattenuta, il calciatore del Bari aveva fermato una ripartenza pericolosa degli azzurrini

36′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL del NAPOLI IN VANTAGGIOOOOO, Bellissima azione di De Simone G. che riceve palla dalla rimessa laterale e va via a due avversari, crossa al centro per l’inserimento con i tempi giusti di Fabrizio De Simone che di piatto sinistro trova il vantaggio per gli azzurrini

41′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL, ANCORA NAPOLI IN GOL: Uno-due terrificante degli azzurrini. D’Ignazio serve Gaetano, gioco di gambe e tiro sul secondo palo, respinge Faggiano ma sulla ribattuta è Negro il più lesto di tutto insaccando il raddoppio azzurro

45′: Fine primo tempo

Comincia il secondo tempo

46′: Esce Panebianco ed entra Lopez per il Bari, una punta per un terzino. Schema più offensivo per il Bari che proverà la rimonta

47′ Carcatella serve Negro che riesce ad inserirsi tra le maglie della difesa del Bari ma sul più bello si allunga il pallone favorendo l’intervento del portiere Faggiano che blocca la sfera

50’ Negro verticalizza per Gaetano che si inserisce sul lato sinistro dall’area di rigore. La sua conclusione però termina a lato

55′  Sugli sviluppi di una rimessa laterale De Palma protegge palla e serve Mincucci che all’altezza del dischetto di rigore va alla conclusione contratta, poi la sfera arriva Cigliano che calcia in porta colpendo il palo, poi ancora Minicucci che tira con Gionta che blocca ma l’arbitro aveva fermato il gioco per off-side

56′ Traversone di Carcatella dalla destra, Scalera in anticipo appoggia di testa all’indietro al portiere Faggiano

57′ Traversone dalla destra di Minicucci, Gionta con un pò d’affanno riesce a bloccare

59′ Tiro di Carcatella dal limite dell’area, debole e centrale. Gionta blocca senza problemi

60′ Bari ancora in attacco: il tiro di Minicucci va abbondantemente a lato

63′ Doppio cambio. Nel Napoli esce De Simone G. ed entra Spavone. Per il Bari esce il napoletano doc Cigliano ed entra Portoghese, altro giocatore con caratteristiche offensive. Il Bari si schiera con il 4-2-4 con Minicucci, De Palma, Lopez e Portoghese in attacco

66′ Rigore per il Napoli. Palumbo avanza sulla destra e appoggia per Ferraro, conclusione contratta dalla difesa del Bari, la palla arriva a Spavone che tira verso la porta avversaria trovando il tocco di mano di Colaianni, l’arbitro non ha dubbi e fischia il penalty

67′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! Negro realizza il tre a zero dal dischetto.

69′ Cambio per il Napoli. Esce Carcatella ed entra Luise

71′ Bianchi verticalizza centralmente alla ricerca di Lopez, Gionta legge bene la situazione e blocca in uscita

73′ Conclusione debole e centrale di Lopez al limite dell’area, Gionta blocca in presa a terra

75′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! Poker azzurro!!! Ruba palla Negro sulla trequarti del Bari, con caparbietà entra in area, conclude a rete, Faggiano para ma il pallone rimpalla sui piedi di Colaianni e termina la sua corsa in rete.

79′ Cross di D’Ignazio dalla sinistra, per poco Luise non riesce ad impattare la sfera

80′ Conclusione di Spavone dalla distanza deviata che termina tra le mani del portiere Faggiano

83′ Calcio d’angolo di Gaetano, stacca Fabrizio De Simone e respinge bene Faggiano, la difesa del Bari allontana la minaccia

85′ Conclusione di Portoghese dal limite dell’area, pallone abbondantemente a lato

90′ Finisce il match: Senza neanche un minuto di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Gran match per gli azzurrini che vincono lo scontro diretto superando il Bari per quattro a zero.

Napoli-Bari 4-0

Napoli (4-3-3): Gionta; Schiavi, D’Ignazio, Ferraro, Granata (dal 17′ pt Palumbo), Donnarumma, Carcatella (dal 69′ Luise), De Simone G. (dal 63′ Spavone), Negro, De Simone F., Gaetano. A disp.: Ferrara, Esposito, Piacente,  Otranto, Acunzo, Liguori, Lombardi, Cioffi, Selva. All. Saurini.

Bari (4-4-2): Faggiano; Scalera, Colaianni, Silletti, Panebianco (dal 46′ st Lopez); Armenise, Cigliano (dal 63′ Portoghese), Clemente (dal 33′ pt Bianchi), Nitti; De Palma, Minicucci. A disp.: Raimondi, Turi, Pasquino, Moccia, Ippedico, Roncone, Cucco. All. Andresani (Urbano è squalificato)

Arbitro: signor Vincenzo Valiante della sezione di Nocera Inferiore

(Assistenti: Claudio Cantiani di Venosa e Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore)

Reti: al 36′ pt De Simone F., al 41′ pt Negro, al 67′ Negro (rig.), al 75′ Colaianni (aut.)

Note: ammoniti D’Ignazio (N), De Simone G. (N), Cigliano (B). Minuti di recupero: uno nel primo tempo, nessuno nella ripresa

MARCATORI STAGIONALI – Con la doppietta odierna, bomber Negro allunga in classifica in testa a quota cinque marcature. Prima rete in questo torneo, invece, per Fabrizio De Simone che raggiunge i compagni Liguori e Luperto. Colaianni del Bari, infine, è il primo calciatore in questo torneo che realizza un’autorete a favore del Napoli.

Marcatori stagionali della Primavera del Napoli in tutte le competizioni:

Negro 5 (in campionato)

De Simone G. 2 (in campionato)

Lombardi 2 (in campionato)

Liguori 1 (in campionato)

Luperto 1 (in campionato)

De Simone F. 1 (in campionato)

Autorete 1 (Colaianni (Bari))

© Riproduzione riservata