Primavera, giovedì alle 17 il test con l’Afro Napoli

117

Nerlla giornata di giovedì la Primavera di Roberto Baronio affronterà la seconda delle tre amichevoli da disputare nel ritiro di Roccaraso. Dopo il 3-1 (reti azzurrine di Palmieri, Sgarbi e Marrazzo) con il Castel Di Sangro, iscritto al prossimo torneo regionanle di Promozione, si alza l’asticella per gli azzurrini, visto che Palmieri e company se la vedrano giovedì alle ore 17, a Roccaraso, contro l’Afro Napoli United, una delle realtà emergenti delle ultime annate agonistiche per ciò che concerne il movimento campano. Guidato in panchina dal mister Salvatore Ambrosino, il team partenopeo sta effettuando il ritiro precampionato a Rivisondoli, per preparare al meglio la prossima Eccellenza, il massimo torneo regionale, confermando tutto ciò che di buono è stato prodotto l’anno scorso, dentro e fuori dal campo. La preseason della formazione principe del vivaio del Napoli, continuerà con il test-match con il Ladispoli, che punta a un campionato senza patemi d’animo in serie D. L’amichevole con i laziali si giocherà sabato pomeriggio, e a seguire il gruppo di lavoro saluterà i presenti a Rocaraso, e ringrazieranno l’amministrazione comunale del sindaco Francesco Di Donato per l’accoglienza ricevuta, come da tradizione ormai.

Le dichiarazioni del sindaco Di Donato a sscnapoli.it. “Anno dopo anno cerchiamo di mettere a disposizione del club delle strutture più idonee possibili attrezzandole al meglio al fine di poter agevolare il lavoro della squadra. Il rapporto continuativo nel tempo mi rende orgoglioso e allo stesso tempo aiuta a rafforzare quel sentimento di amicizia e collaborazione che c’è tra queste due realtà“. “Nella SSC Napoli si rispecchia un popolo intero – ha aggiunto Di Donato – e noi vogliamo offrire a tutti coloro che vengono a visitare il nostro territorio, in occasione del ritiro della Primavera, un luogo turistico di tutto rispetto. Nutro nei confronti del Presidente Aurelio De Laurentiis una grandissima stima e mi auguro che questo rapporto di amicizia e collaborazione duri nel tempo e vada a rafforzarsi sempre di più. Auguro un grande in bocca al lupo alla Primavera di mister Baronio e a tutta la società per la prossima stagione.”