Maradona, il medico: “Recupero incredibile”

Continuano ad arrivare buone notizie dall’Argentina sulle condizioni di Maradona, ancora ricoverato dopo la rimozione di un coagulo di sangue al cervello: “Il suo recupero è incredibile”, afferma il medico che lo segue. Maradona che intanto ha seguito sul tablet la partita del suo Gimnasia. “Diego sta meglio, molto meglio, ogni giorno le sue condizioni vanno migliorando. Il suo recupero è incredibile, è molto lucido”. Sono queste le parole rilasciate da Leopoldo Luque, medico personale di Diego Armando Maradona, che segue da vicino il recupero post operatorio del Pibe de Oro, ancora ricoverato nella Clinica Olivos di Buenos Aires dove si trova dallo scorso martedì in seguito all’intervento chirurgico al cervello – perfettamente riuscito –  necessario per rimuovere un coagulo di sangue. Continuano dunque ad arrivare buone notizie dall’Argentina sulle condizioni di Maradona, con lo stesso dottore Luque che nei giorni scorsi si è detto “stupito dalla capacità di recupero di Diego”.

Ha seguito il suo Gimnasia sul tablet

Maradona è ancora sottoposto a sedazione che però progressivamente viene diminuita: secondo quanto riporta Olé, quella di domenica è stata la miglior giornata per Maradona da quando è stato operato, tanto che lo stesso Diego ha voluto seguire in streaming sul tablet la sfida di Coppa  tra il suo Gimnasia – guidato in panchina dal suo vice Sebastian Mendez – il Velez Sarsfield. 2-2 il risultato finale maturato sotto lo sguardo attento di Maradona, che oltre ad accompagnare “virtualmente” ogni azione della squadra non ha nascosto tutta la sua arrabbiatura per gol fallito da Orellano nel recupero che avrebbe dato la vittoria al Gimnasia. Un Maradona comunque più tranquillo e lucido, scrive Olé, con i medici che adesso – oltre ovviamente al normale decorso post-operatorio – stanno focalizzando l’attenzione sul curare la dipendenza dall’alcool di Diego.

fonte: sport.sky.it

 

© Riproduzione riservata