Partite ogni tre giorni: così la serie A prepara un piccolo Mondiale

Centoventiquattro partite di Serie A, le due semifinali di ritorno e la finale di Coppa Italia, più Champions ed Europa League. La ripresa della stagione sarà un tour de force: da metà giugno ad agosto si giocherà sempre, ogni tre giorni. – si legge su gazzetta.it – Due match alla settimana, trasferte continue, poco spazio per gli allenamenti, un po’ come se fosse un Mondiale o un altro torneo tra nazionali.