Papà Albiol: Raul deve chiudere la carriera al Napoli

A Radio Crc, è intervenuto a Si Gonfia la Rete di Raffaele Auriemma, il papà di Raul Albiol, il signor Miguel Albiol che con la famiglia da domani seguirà il campus ufficiale del calciatore azzurro, e caporeparto difensivo. Miguel Albiol Balaguer ha avuto una piacevole chiacchierata con il direttore della trasmissione Raffaele Auriemma, rispondendo anche alle domande dallo studio di Andrea Falco, tradotte da Mirko Calemme, corrrispondente per As in Italia, e soprattutto all’ombra del Vesuvio. “Albiol a Valencia? Macchè, deve chiudere la carriera a Napoli”. “Ho visto Napoli-Genoa, ma vedo sempre tutte le partite. Anzi, seguo il Napoli ogni giorno, non solo quando gioca, mi informo su come sta la squadra sempre. Il gruppo azzurro è molto unito, per raggiungere l’obiettivo servono prima uomini e poi calciatori. Continuando a lavorare in questo modo lo scudetto può arrivare, ma è lo spirito d’unione ciò che mi colpisce. Raul mi parla molto bene di questa squadra e del lavoro che svolge quotidianamente con Sarri. Il Napoli è la squadra della sua vita, ha lasciato il Real Madrid per il Napoli e questa la dice lunga. Raul sta benissimo a Napoli, nella squadra e nella città che è fantastica e da padre sono ovviamente felice che stia bene. La gioia più grande sarebbe vedere finalmente i napoletani gioire per lo scudetto che è atteso da tanti anni. Ho avuto modo di vivere i tifosi napoletani e non voglio mancare di rispetto a tutti gli altri, ma è la tifoseria più bella d’Italia.  Sentiamo ogni giorno la sua mancanza, ma siamo felici di vedetelo allegro e felice a Napoli perché sappiamo che sta bene. Raul Albiol a Valencia a fine stagione? Non mi è arrivato nessun rumors circa un possibile ritorno di Raul a Valencia. Lo scorso anno se ne parlava, si diceva anche di un pre contratto, ma anche in quel caso smentivo tutto perché non c’era nulla ed infatti è rimasto a Napoli. Quest’anno, dico la stessa cosa anche perché se ci fosse qualche possibilità, lo saprei. Raul a Napoli sta benissimo e siamo felici che resti a Napoli. Dietro i successi del Napoli e la grande unione del gruppo, c’è il lavoro di Sarri. Raul è felicissimo di lavorare con lui e, credo debba chiudere la carriera a Napoli”. 

 

© Riproduzione riservata