Oggi avvenne: il Napoli Club Bologna ricorda Siani

Chi è napoletano, sparso nel mondo, ama e non dimentica. Così è un giorno da ricordare per il Napoli Club Bologna, che di recente ha inaugurato la sede felsinea in memoria di Giancarlo Siani. Proprio oggi c’è la ricorrenza di quel triste e nefasto 23 settembre…

Così posta sui social il Napoli Club Bologna: Era la sera del 23 settembre 1985, Giancarlo Siani veniva ucciso dalla camorra a soli 26 anni. Oggi lo ricordiamo pubblicamente, ma Giancarlo è sempre con noi 💙. NCB. Passione & Identità.

Il 19 settembre, il giornalista, ucciso dalla camorra il 23 settembre 1985,.avrebbe compiuto 62 anni. Per ricordarlo si è tenuta ola consueta festa-ricordo organizzata dagli studenti con il fratello Paolo Siani davanti alla sede del Mattino, al centro direzionale, con torta e brindisi, striscioni e palloncini.

al Suor Orsola Benincasa sarà presentato il libro dedicato al cronista ucciso, in edicola (in omaggio con il Mattino) giovedì prossimo. Il libro “Per Giancarlo Siani. Dalla verità sul delitto al mistero del dossier” racconta il lavoro di inchiesta dei giornalisti del Mattino, nella prima parte degli anni Novanta, che consentì di raccontare la svolta con gli arresti dei killer, poi condannati in Cassazione

 

© Riproduzione riservata
Messaggio politico elettorale a pagamento
Paolo Ismeno Sindaco