Nicola: prestazione importante

Una sconfitta pesante più che nei numeri del campo per le conseguenze sulla classifica. Scavalcato dal Lecce vincente nell’anticipo con la Lazio, il Genoa non riesce a rispondere e, quindi, resta terzultimo in classifica. “Ora la posizione conta relativamente – precisa mister Davide NicolaSarà importante essere davanti dopo l’ultima giornata. Oggi conta che la prestazione è stata davvero rilevante. A sprazzi nel primo tempo ed in buona parte della ripresa abbiamo avuto un atteggiamento positivo ed abbiamo fatto quello che dovevamo, ovvero baricentro alto ed aggressivi. Avessimo pareggiato non ci sarebbe stato nulla da dire. Personalmente sono soddisfatto della prova del team e da questo dobbiamo ripartire”. Non sarà, però facile lavorando con la pressione di dover obbligatoriamente vincere i prossimi scontri diretti. “Dobbiamo crederci fino in fondo ed essere convinti di potercela fare – incalza il tecnico – Attuando un certo tipo di gioco possiamo ottenere un risultato positivo. Dobbiamo essere continui ed anche se gli allenamenti non sono tantissimi comprendere velocemente e correggere gli errori commessi. Pur rammaricati per la sconfitta, i ragazzi hanno capito la mentalità che dobbiamo avere”. La risposta fondamentale si avrà nelle prossime sfide: ben 6 saranno al “Luigi Ferraris” anche se, in questo campionato, il Grifone ha ottenuto più punti in trasferta.

© Riproduzione riservata