Napoli-Verona, ammenda per il lancio di petardi nel settore ospiti

E’ arrivata la decisione del Giudice Sportivo in merito a quanto accaduto domenica nel corso del match Napoli-Verona, quando vi è stato un fitto lancio di petardi e fumogeni da parte dei sostenitori azzurri verso il settore ospiti occupato dai tifosi scaligeri. Il club azzurro, infatti, è stato sanzionato con un’ammenda di quindicimila euro. Stessa cifra che però colpisce anche la società veronese, multata a causa dei reiterati cori discriminatori di stampo territoriale intonati dai propri sostenitori nei confronti dei supporter napoletani.

Questo il comunicato ufficiale riferito ad entrambe le ammende:

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara tempo, intonato cori insultanti per motivi d’origine territoriale (art. 12, n. 6 CGS); sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sei petardi ed un fumogeno nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui