Napoli-Torino, Milik torna in attacco

La Champions può rigenerare mentalmente, ma le energie vanno poi gestite soprattutto se in vista c’è un nuovo tour de force. La gara con il Barcellona non è stata l’unica importante per il Napoli di questo periodo che sabato affronterà al “San Paolo” il Torino. L’obiettivo è proprio quello di tornare al successo il casa che manca ormai da un mese (successo sulla Juve). Il peso dell’attacco sarà affidato nuovamente ad Arkadiusz Milik, dopo che aveva saltato la trasferta di Cagliari per un lieve fastidio al ginocchio. Le condizioni di Dries Mertens sono costantemente sotto osservazione, dopo il duro contrasto nella gara di martedì che lo ha costretto a lasciare il terreno di gioco nel secondo tempo. Ovviamente non ci sarà nessuna intenzione di forzare, visto che in settimana ci sarà anche l’importante appuntamento di Coppa Italia con l’Inter. A Milik nuovamente l’attacco azzurro, il polacco ha segnato fino ad ora 12 gol in 21 presenze tra campionato e coppe con una media realizzativa di 1 gol ogni 122 minuti.

fonte: alfredopedulla.com

 

© Riproduzione riservata