Napoli-Inter di campionato costa il Daspo ad un gruppo di tifosi

ADV
ADV
ADV

La sfida tra Napoli e Inter dello scorso 3 dicembre 2023, che ha visto gli azzurri sconfitti con un sonoro 0-3, non ha portato solo conseguenze sul terreno di gioco. Alcuni tifosi partenopei, coinvolti in episodi di comportamento scorretto durante la partita, sono stati puniti con il Daspo.

 

La Questura di Napoli ha infatti reso noto che:” Il Questore di Napoli ha adottato tre provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura, di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), della durata di un anno, nei confronti di altrettanti tifosi partenopei che, in occasione della partita di calcio Napoli-Inter dello scorso 3 dicembre presso lo stadio “Maradona”, erano stati denunciati per scavalcamento da un settore all’altro dell’impianto sportivo.
Altri 3 provvedimenti, della durata di un anno, sono stati emessi nei confronti di altrettante persone, di età compresa tra i 24 e 29 anni, responsabili di una condotta violenta ed intimidatoria pregiudizievole per l’ordine e la sicurezza pubblica.”