Napoli-Empoli, le statistiche del match

Gli azzurri affrontano l’Empoli nell’anticipo della quattordicesima giornata. Partita complicata per il Napoli che non si sblocca fino al minuto 69 col rigore di Lozano. Partita cambiata dai subentrati, infatti nel finale arriva la rete di Zielinski che chiude il match.

Ecco alcune delle statistiche del match.

  • Il Napoli potrebbe vincere 10 match di fila in Serie A per la terza volta nella sua storia, dopo i 13 successi tra l’aprile e l’ottobre 2017 e i 10 tra il dicembre 2017 e il febbraio 2018 (entrambi con Maurizio Sarri alla guida).
  • Il Napoli ha perso tutte le ultime tre partite di campionato contro l’Empoli: è una delle tre serie negative aperte più lunghe per i partenopei in Serie A (tre sconfitte di fila anche contro Modena e Piacenza). Striscia chiusa con il 2-0 di questa sera.
  • L’Empoli ha pareggiato tre delle ultime cinque trasferte di Serie A (1 vittoria, 1 sconfitta), tanti pareggi quanti nelle precedenti 10 gare esterne nella competizione (1 vittoria, 6 sconfitte).
  • Il Napoli è rimasto imbattuto nelle ultime nove partite casalinghe di Serie A, grazie a sette vittorie, incluse le quattro più recenti, e due pareggi: è da ottobre 2021 che i partenopei non vincono cinque gare interne di fila nella competizione.
  • Al minuto 30 ancora zero tiri nello specchio per entrambe.
  • Il Napoli ha segnato 9 gol con giocatori subentrati in questa Serie A, più di qualsiasi altra squadra.

Raffaele Galasso

© Riproduzione riservata