Napoli-Bologna, le pagelle degli azzurri

Le pagelle. Il Napoli si conferma implacabile tra le mura amiche e conquista la quinta vittoria consecutiva. A farne le spese è l’ottimo Bologna di Mihajlovic che ci crede per tutti i 90 minuti e sfrutta l’errore in uscita del duo Demme-Ospina. Per gli azzurri apre le marcature Insigne dopo un velo perfetto di Zielinski, poi Osimhen in ripartenza e ancora Insigne che chiude i giochi.

Le pagelle degli azzurri.

Ospina 6 – Sul palo di Skov Olsen si tuffa ma non può nulla, lo salva il montante. Più tardi è reattivo sul colpo di testa di Palacio. Nella ripresa mette in difficoltà Demme e avvia l’azione del gol dei felsinei.

Di Lorenzo 6.5 – Rischia subito su Palacio in area ma lo ferma regolarmente. Davanti a sé ha la strada spianata e si inserisce spesso e volentieri, qualche volta addirittura troppo avanti rispetto ai passaggi dei compagni.

Rrahmani 6 – Il centrale bosniaco deve vedersela con Palacio che usa non solo la velocità, a discapito dell’età, ma anche l’astuzia. Lui è bravo a concedergli poco o nulla. Perfetto su alcuni anticipi anche in tackle.

Koulibaly 6 – Mura un tiro degli avversari che sembrava ben indirizzato in porta. Autore di una prova senza sbavature.

Ghoulam 6 – La sua partita dura davvero poco, ricasca in un infortunio la cui entità sarà valutata nei prossimi giorni. Sostituito al minuto 22 da Hysaj 6 – Entra quasi senza riscaldarsi. Porta a termine il suo compito. Nel secondo tempo potrebbe sfruttare meglio un suo coast to coast ma si intestardisce.

Fabian 6.5 – Crea un’occasione dal nulla saltando bene Danilo ma si dimentica di tirare in porta. Velocizza la manovra del Napoli e propizia il gol che sblocca il match.

Demme 6.5 – Partita ordinata e pulita. Maestro nelle verticalizzazioni: serve sia Osimhen che Insigne. Ospina lo mette in difficoltà e lui non può fare molto dato il pressing dell’avversario, per questo mezzo punto in meno.

Zielinski 6.5 – Il suo tacco apre un corridoio che Insigne sfrutta per bucare la difesa avversaria. Sembra accusare qualche problema fisico che lo fa rendere a mezzo servizio. Ci mette lo zampino anche sul raddoppio servendo Osimhen in corsa. Sostituito al minuto 79 da Mario Rui SV.

Politano 6 – L’avvio è vispo e si propone spesso sull’out di competenza. Man mano si spegne, per poi ravvivarsi con una bella ripartenza che conclude con un tiro potente deviato in angolo da Skorupski.

Mertens 6 – Tanto movimento nel reparto avanzato ma non si rende pericoloso. Cerca di innescare Insigne con un velo ma il numero 24 spreca. Sostituito al minuto 53 da Osimhen 6.5 – Entra e ricorda a tutti la sua arma migliore la progressione in velocità. Bravo a restare freddo dopo una lunga sgroppata. Meno aggraziato in alcune occasioni dove sbaglia la misura dei suggerimenti ai compagni.

Insigne 7.5 – Il capitano è in gran forma e gioca una partita splendida. Perfetto il piazzato dell’1-0. Ci riprova poco dopo con una conclusione simile ma il portiere rossoblù ci mette una pezza. Misto di tecnica e velocità che fa ammattire gli avversari. Nel finale aggiunge anche un po’ di furbizia sfruttando il regalo di De Silvestri e sigla la doppietta personale. Sostituito al minuto 79 da Elmas SV.

© Riproduzione riservata