Napoli Basket-Tortona 78-73, gli azzurri chiudono al primo posto

Gevi Napoli Basket-Bertram Tortona 78-73, gli azzurri chiudono al primo posto.

Sacripanti : “Complimenti a tutti per il risultato”

Splendido successo  all’ overtime per la Gevi Napoli Basket che nell’ultima giornata del girone bianco supera al PalaBarbuto la Bertram Tortona per 78-73 . Il Miglior marcatore degli azzurri sono Parks e Mayo, entrambi a quota 20 punti. In doppia cifra anche Marini, 12 punti per lui con il canestro della vittoria. Gli azzurri chiudono cosi al primo posto del girone e saranno testa di serie numero 1 nei playoff che inizieranno nel prossimo weekend. Coach Sacripanti schiera in quintetto Mayo, Marini, Parks, Iannuzzi e Zerini, coach Ramondino risponde con Mascolo, Severini, Fabi, Cannon e Sanders. Prima della partita Christian Burns, neoacquisto della Gevi, ha ricevuto dalle mani di Diego Armando Maradona Junior, una maglia personalizzata del Napoli. Si parte subito con la tripla di Mayo, risponde Mascolo in entrata, Iannuzzi segna i due punti del 7-2.Grande equilibrio nei primi minuti, si segna da una parte e dall’altra, ma Ancora Mayo dalla lunga distanza ed Uglietti dalla media provano a scavare il primo break che vale il 21-13. Si chiude il primo quarto sulla bomba del Capitan Monaldi che sigla il 24-13 al primo intervallo. La musica non sembra cambiare nel secondo tempo, Monaldi è onfire, Marini segna dalla media, Parks schiaccia in contropiede per il massimo vantaggio Napoli, 36-15.Tortona è brava a non disunirsi ed a cercare di tornare in partita con Cannon da sotto e con Sanders che prova a farsi valere dalla lunga distanza. La formazione piemontese rientra fino al -12, Mayo nell’ultima azione del quarto sigla i due punti del 41-27 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto è l’accoppiata Marini-Parks a dare spettacolo con due alley-oop clamorosi, la guardia abruzzese alza, Jordan Parks affonda la schiacciata. Gli azzurri mantengono il vantaggio con un solido Iannuzzi sotto, toccando anche il +21 sul 54-33. La formazione di Coach Ramondino riesce a piazzare un break di 14-2 che riporta Tortona sul -9 a fine del terzo quarto, 56-47 il punteggio.

Nell’ultimo quarto arriva la rimonta di Tortona, possesso dopo possesso la formazione piemontese riesce a ad avvicinarsi nel punteggio con la buona prova di Cannon sotto canestro e Sanders, gli azzurri provano a mantenere il vantaggio e, nell’ultimo possesso offensivo, piazzano la bomba del +3 con Parks. Sembra finita ma a 6 decimi dalla fine, Fabi piazza la tripla da 10 metri che vale l’overtime sul 70-70. Il clima nei supplementari è molto acceso, i liberi di Uglietti portano Napoli avanti di 4, Tortona è brava a rimanere in partita con Mascolo. Sotto canestro è una Tonnara, uno stoico Zerini raccoglie rimbalzi offensivi e, a 10 secondi dalla fine, Marini piazza la bomba chiude la partita sul 78-.73

Gevi Napoli Basket-Bertram Tortona 78-73(24-13;41-28;56-47;70-70)

Gevi Napoli Basket: Zerini  1,Iannuzzi 8, Klacar ne,  Parks 20, Sandri 3, Marini 12, Mayo 20. Uglietti 8, Lombardi ne,  Monaldi 6. All. Sacripanti.
Bertram Tortona: Sackey ne, Cannon 11, Gazzotti, Ambrosin 7, D’Ercole, Fabi 13, Mascolo 13, Severini 12, Sanders 17, Morgillo ne. All. Ramondino

Le dichiarazione del coach Stefano Sacripanti. “La prima considerazione da fare è che a questo punto della stagione possiamo dire di aver vinto la Coppa Italia ed aver concluso la prima parte in testa. E’ il giusto riconoscimento da dare ai ragazzi per il grande impegno e la grande dedizione messa in tutto l’anno. Non siamo in un bel momento dal punto di vista fisico, abbiamo Lombardi fuori ma credo che sia giusto soffermarsi sul grande lavoro fatto. La società è stata molto brava ad aggiungere Burns. Vediamo se ai playoff potrà esserci Lombardi, adesso ci prendiamo un giorno di riposo e poi inizieremo a pensare a quello che verrà. Oggi si è visto quello che siamo. Un grande approccio, una buonissima pallacanestro, una grande difesa e poi un calo di energie e di attenzione, venendo da quattro settimane di grande difficoltà negli allenamenti e nel gestire la fisicità. Complimenti a Tortona che ha fatto una buona partita. E’ stata una partita degna della posta in palio. Il risultato ottenuto è stato molto importante, complimenti a tutti. Ora però tiriamo una linea che , di fatto, inizia un nuovo torneo.”
MEDIA. La gara Gevi Napoli Basket-Bertram Tortona sarà trasmessa in differita su TelecapriSport, emittente ufficiale della Gevi, Canale 74 del Digitale Terrestre.

 

© Riproduzione riservata