Milik: “Potevamo battere l’Atletico”

Arkadiusz Milik, protagonista in negativo,nella sfida contro l’Atletico Madrid, a causa dell’errore dagli 11 metri, rilascia alcune dichiarazioni al portale sportivo polacco przeglad sportwy. Eccole: “Durante il periodo di preparazione abbiamo lavorato duro in allenamento e ci manca ancora un po’ di freschezza. Mancano ancora due settimane all’inizio del campionato, e abbiamo ancora tempo per mettere nelle gambe il ritmo partita. Durante la preparazione è giusto che il mister cambi totalmente la formazione in gare o tornei amichevoli, quindi da ciò non bisogna trarre giudizi personali, ma di squadra.”

© Riproduzione riservata