Milan-Napoli: 1-0, cronaca e tabellino

ADV
ADV
ADV
ADV

La prima battaglia la vince il Milan. La guerra si decide al Maradona. Il Diavolo chiude 1-0 con un gol di Bennacer, il Napoli resta in partita fino alla fine, lotta anche quando al 75′ viene espulso Anguissa. In dieci uomini sfiora il pareggio nel finale prima con Di Lorenzo e poi con Olivera. Tutto qui il bignami della sfida a San Siro. Il Napoli comincia bene, aggredisce e potrebbe passare già al primo minuto con un sinistro di Kvara dall’area piccola, salva sulla linea Tomori. Poi in un break segna il Milan che a palla scoperta trova un allungo di Brahim che dopo lo svolgimento della ripartenza favorisce il sinistro vincente di Bennacer. E’ il gol che al 40′ decide il primo atto. Il secondo si recita tra 6 giorni al Maradona. L’emozione Champions è ancora viva..

….

MILAN: Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez, Tonali, Krunic, Brahim (80′ Rebic), Bennacer (67′ Saelemaekers), Leao, Giroud. Allenatore: Stefano Pioli

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (81′ Mario Rui), Anguissa, Lobotka, Zielinski (81′ Ndombele), Lozano (69′ Raspadori), Kvaratskhelia (81′ Politano), Elmas. Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro: Kovacs (Romania)
Marcatori: 40′ Bennacer
Note: espulso al 75′ Anguissa per doppia ammonizione. Ammoniti Zielinski, Bennacer, Rrahmani, Kim, Saelemakers.