Maggio: è sempre emozionante vincere

Il difensore del Benevento, Christian Maggio, ha rilasciato alcune dichiarazioni in diretta su Radio Kiss Kiss Napoli: “Anche a 38 anni ci si riesce ad emozionare, il calcio è uno sport fantastico. Si lavora tanto per raggiungere un obiettivo e se ce la fai è sempre un’emozione unica. Abbiamo fatto un qualcosa di irreale battendo record su record e concludere così il campionato è stupendo. Spero di tornare al San Paolo insieme ai miei compagni, sarà un’emozione unica per me perché dieci anni a Napoli non si dimenticano. Inzaghi e Gattuso hanno la mentalità del calciatore, fanno parte del gruppo. Fa le partitine con noi, gioca con noi e questo, per un calciatore è sintomo di stimolo. I risultati che arrivano sono frutto di lavoro. Il napoletano rimarrà sempre nel mio cuore, vivo in Campania da dodici anni e l’ho sempre detto che all’inizio fu difficile ambientarmi, poi ho trovato un feeling stupendo con Napoli e poi con Benevento. In Serie A vogliamo restarci per tanti anni, il progetto di Vigorito è importante e non vogliamo fare la comparsa. Tre anni fa fu un campionato difficile e complicato, ma fu comunque un’esperienza. Il presidente sta costruendo una squadra competitiva”.