Lozano piace in Inghilterra e Spagna

ADV
ADV
ADV
ADV

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Alessandro Monfrecola, osservatore ed ex intermediario di Lozano:

“Il Chucky non è uno molto avvezzo ad esternare le proprie emozioni in pubblico, ma la sua reazione allo Scudetto dimostra quanto sia attaccato alla piazza e alla maglia del Napoli. Vorrebbe restate, ma il mercato non dipende da lui. In Messico hanno festeggiato gli azzurri nel nome di Lozano, si è creato un vero e proprio legame. La scadenza nel 2024 e il futuro del Chucky? La logica del mercato impone che ADL o lo rinnoverà a breve o accetterà un’offerta dalla Spagna o dall’Inghilterra. Non ha senso generare polemiche, portandolo a scadenza. La stampa messicana poi si scatenerebbe con le voci di mercato e farebbero il male del ragazzo e dello stesso Napoli. So di un interesse concreto di club inglesi e spagnoli, anche perché il rinnovo col Napoli potrebbe essere complicato. Lozano non credo accetterà di diminuirsi l’ingaggio, anche se ama Napoli e vorrebbe restare. Quanto vale Lozano? Per me, qualcosina in meno dei 40-45 milioni di euro, anche se l’ultimo anno di contratto possa tagliare il tutto a 20-25 milioni di euro. E credo possa essere una cifra equa anche nella mente del Napoli, ma staremo a vedere. Futuro Osimhen? Per farvi capire quanto faccia bene ADL a tenerselo stretto, io ho avuto mandato da un altro club di Serie A di trovare un bomber da 40-45 milioni di euro e non è facile trovarli. Per questo è molto probabile che resti, al netto di somme record da parte dei club inglesi”.