L’Italia protagonista all’Europe All Round

ADV
ADV
ADV

Il Tennis Europe All Round Sport & Wellness conosce i suoi principali protagonisti. Tante le giovani promesse azzurre al via e una presenza importante di prospetti internazionali nella seconda edizione del torneo romano. L’entry list dell’evento under 16 maschile e femminile “Category 2”, che andrà in scena sui campi in terra rossa dell’All Round Sport & Wellness di Roma dall’8 al 16 luglio, promette spettacolo.

Tanta Italia nelle entry list – Saranno ben dieci gli azzurri presenti nel tabellone maschile, con il numero 1 del seeding Federico Gargano pronto a guidare le speranze tricolore. Attuale n.274 della categoria under 16 Tennis Europe, il classe 2008, prospetto del Circolo del Tennis e della Vela di Messina, ha già raggiunto nel 2023 la semifinale del torneo under 16 di Tolentino ed è reduce dall’esperienza al “Super Category” del Torneo Avvenire. Non mancheranno i protagonisti romani, con Riccardo Terzoli, in forza all’Eur Sporting Club, e Alessio Babudri, seguito dal Galli Tennis Team del Junior Tennis Palocco. Occhi puntati anche sul 2007 svedese Jonathan Ekstrand e il 2010 rumeno Darius Dorin. Nel tabellone femminile, apre la lista la classe 2008 Oliwia Drozdz, attuale numero 97 della sua categoria. Decisa a prendersi le luci della ribalta anche la 2010 russa Ksenia Ruchkina, che in questa stagione ha perso sinora solamente quattro delle ventinove partite disputate nel tour ed è reduce dal titolo conquistato nell’under 16 di Tolentino. In forza sui campi dell’All Round Sport & Wellness, Alice Iozzi proverà a sfruttare il calore del pubblico di casa. La classe 2009 azzurra, numero 222 nella categoria under 16 Tennis Europe, ha raggiunto i quarti di finale nell’ultima rassegna disputata in quel di Tolentino e a Roma è pronta a confermare i buoni risultati messi in mostra nell’ultimo periodo. Pronte a stupire, tra le dieci azzurre al via, anche Vittoria Vignolini, Claudia Galietta e le romane Nicole Molaro (Tennis Club Parioli) e Virginia Proietti (SSD Ferratella).

Il direttore Dominici si prepara ad un grande spettacolo – “La partecipazione degli italiani in un torneo internazionale è come sempre molto apprezzata, ma ci saranno anche molti stranieri interessanti al via – le parole del direttore del torneo, Marco Dominici –. Nel tabellone femminile sono tante le ragazze da tenere d’occhio come Ksenia Ruchkina, che si allena in Italia, o la bulgara Eleonora Toneva. Un tabellone sicuramente di alto livello, impreziosito dalla presenza di Alice Iozzi e delle numerose azzurre promettenti che da tempo sono osservate dalla Federazione Italiana Tennis e Padel. Nel maschile, gli italiani possono puntare alla vittoria. Sarà una bella lotta”. L’appuntamento è fissato per sabato 8 luglio, quando sulla terra rossa dell’All Round Sport & Wellness inizieranno le qualificazioni della seconda edizione del torneo under 16 Tennis Europe.