L’Isolaverde si tinge di azzurro. La fotogallery del secondo giorno

20190614_210312

La full immersion di sport, amore per il Napoli continua al meglio. Per chi ama e non dimentica il Club Napoli Isola di Ischia regala emozioni a iosa. La terza edizione della “IsolaVerde si tinge di azzurro”, voluta fortemente dal presidente del Club Napoli Ischia Michele Patalano e dal deus ec machina Michele Mattera, e organizzato in collaborazione con il Club Napoli Campobasso del presidente Domenico Mei, continua al meglio. E si è vissuto un momento centrale della kermesse. Al Baiola Stadium sono emerse le grandi emozioni degli ex azzurri in campo per la classica partita di calcetto. Tra i protagonisti i figli d’arte, gli eredi Altomare, Baldini e Fontana. Attrazzione massima Andrè Cruz, signore del calcio dentro e fuori dal campo. “Premio simpatia” a “capitan” Francesco Montervino. Mvp Massimo De Luca, capitano del Napoli Calcio a 5, chiaramente. Speaker della serata è stato Gianluca Gifuni che ha commentato la partitella portando avanti un simpatico “scontro a distanza” con il simpatico Montervino. Tra le novità della terza edizione la arte di Alessandro Bolide di Made in Sud. Solito spettacolo lo hanno regalato, inoltre, gli ospiti ormai fissi dell’happening del Club Napoli Ischia Gaetano Fontana, Luca Altomare e Francesco Baldini, rinforzati in questa edizione dai piedi di classe del mister Massimo Rastelli. Al triplice fischio, dopo che sono stati calciati i penalty, c’è stato il classico “terzo tempo” in ristorante. Segue la fotogallery, partendo dalla mattinata al mare in compagnia del direttivo del Club Napoli Isola di Ischia, che sta mettendo “in campo” la solita certosina organizzazione.