L’entourage di Alvarez. “Per adesso solo parole, a oggi è del River”

Fernando Hidalgo non ha registrato, per adesso, concreti interessi per il suo assistito. Il classe 2000 Julian Alvarez, bomber della Argentina campione del Sud America. Legato al River sino al 31 dicembre, è entrato anche nel radar del Napoli. Ma il suo rappresentante è stato chiaro con la nostra redattrice Pilar Chabur. “Per adesso solo parole”. Perché nessuno accontenta il River che chiede 20 milioni casch per El Arana,. Bayern Monaco, Manchester United e Atletico Madrid.
In Italia Milan, Juventus e Inter hanno osservato dal vivo il ragazzo ma oggi sono un passo indietro. Il Napoli attende come il River che attende il rinnovo per alzare la posta. In realtà è tutto fermo perché i club lo vogliono per l’estate con la scadenza di contratto dietro l’angolo.

Il parere di prestigio a Kiss Kiss Napoli. Così il primo partner d’attacco di Maradona nel Napoli, Daniel Bertoni: “Per me Alvarez è il miglior giocatore argentino del momento, un grande goleador. Lui è ambidestro, ma se dovessi paragonarlo ad un calciatore lo paragonerei a Dries Mertens perché ha il suo stesso stile di gioco votato all’attacco. Penso che resterà al River Plate almeno fino a dicembre 2022 per giocare e per farsi trovare pronto per i Mondiali. Attenzione però perché Julian non è solo nel mirino del Napoli, su di lui ci sono anche grandi club europei come il Real Madrid”.

Bertoni ha anche parlato della lotta per lo Scudetto: “Ad inizio stagione avrei detto che tante squadre potevano vincere, ora invece dico che l’Inter è un passo in avanti a tutte le altre. Il Napoli ha perso troppi punti, ma può ancora sperare di lottare per il titolo. Del resto il Napoli può contare su Luciano Spalletti che è un grande allenatore. Milan? Dopo aver visto i match contro Genoa e Spezia penso di poter dire che il Milan non è una squadra da Scudetto”.

© Riproduzione riservata
Messaggio politico elettorale a pagamento
Paolo Ismeno Sindaco