Le pagelle della Primavera. Sorpresa Russo, Granata top

Di seguito le pagelle degli azzurrini durante il match Napoli – Cesena 

Schaeper 6.5Disimpegnato nel primo tempo, quando il Cesena si fa vedere nel secondo, esce bene calibrando alla perfezione i tempi.

Schiavi 6Partita di sufficienza la sua, pochi pericoli ben arginatie qualche distrazione.
D’Ignazio 6.5Ottimo il suo recupero difensivo su Garattoni. Di fatto, salva i suoi da un possibile pareggio.
Otranto 6Detta bene i tempi nel primo tempo, nel secondo la squadra è meno tecnica e lui cala.
Granata 6.5Il suo gol di testa decide il match. Per il resto tiene bene le redini difensive.
Milanese 6Partita di poco impegno. Incide poco ma c’è.
Russo 6.5Nel primo tempo il vero ed unico pericolo per gli avversari, rompe gli schemi difensivi, e le sue accelerazioni sono micidiali. Cala leggermente nel secondo tempo.
Abdallah 5.5 – Io mezzo voto in più va alla fiducia. Il suo fisico e il suo ruolo richiedono un po’ di carica agonistica in più. Invece a tratti appare molle e inconcludente.
Negro 5.5Troppa voglia di fare si trasforma in nervosismo. E il nervosismo non conclude in porta. Saurini se ne accorge e lo sostituisce.
Acunzo 6Nel secondo tempo detta i tempi, quando la squadra si stava perdendo.
Liguori 6.5 Corre come un pazzo nel primo tempo, e solo il fisico non lo supporta. Sfiora il gol in più di un’occasione.
Saurini 6.5Buona la prima per il mister che capisce quando serve un po’ di respiro alla manovra. Cambi giusti.

Cesena 
Fantini 5.5
Dondini 5.5
Garattoni 5.5
Salcuni 5
Farabegoli 5.5
Cavallapi 5.5
Soumahn 6
Conti 5.5
Ruffini 5
Pregnolato 6
Kondic 5

All. Angelini 5

© Riproduzione riservata