Le impressioni dal Trentino su un ritiro con presenze da record: che numeri!

ADV
ADV
ADV
ADV

Il ritiro del Napoli di Dimaro Folgarida è ormai terminato, ma lascia dietro di sé una scia di entusiasmo difficile da dimenticare. Stadio di Carciato più volte sold out, ma i napoletani hanno voluto vivere quest’esperienza a 360 gradi, cogliendo tutto ciò che il primo dei due ritiri estivi ha saputo offrire.

Sul quotidiano l’Adige si legge che sono stati addirittura 40mila i posti letto venduti durante il periodo del ritiro di Dimaro Folgarida, con una media mai vista prima di duemila persone presenti ogni giorno. “L’arrivo del Napoli ha svoltato una stagione iniziata male” ha dichiarato Michela Roman dell’Hotel Gran Vacanze al quotidiano, seguita dal direttore della Famiglia Cooperativa Vito Pedergnana, che ha raccontato di un “Mese di luglio salvo grazie ai tanti tifosi che hanno acquistato il pranzo al sacco da noi”.

Nel frattempo si guarda però già al futuro, con il direttore dell’Apt Fabio Sacco, che spiega come prosegue la trattativa per proseguire il rapporto tra il Napoli e il Trentino, a cui entrambe le parti tengono molto.